torna su
27/10/2020
27/10/2020

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Ostia, cucciolo di capodoglio morto sulla spiaggia

Dall’inizio dell’anno è l’ottavo caso in Italia, il secondo sulla costa laziale. Oggi l’autopsia per stabilire le cause della morte.

Avatar
di Redazione | 2019-06-12 12/06/2019 ore 10:50

photo credit: Oceanomare Delphis Onlus

Un cucciolo di capodoglio è stato trovato spiaggiato, senza vita sulla costa di Ostia, nella zona sud. L’esemplare, femmina, in avanzato stato di decomposizione, è lungo circa cinque metri ed è stato trovato adagiato sulla battigia, sferzato dalle onde, nella zona del Lido Il Gabbiano.

 

Sul posto, dopo aver ricevuto una segnalazione, si sono recati subito la Capitaneria di Porto ed i ricercatori della Oceanomare Delphis Onlus che, da tempo, si occupano di un progetto per lo studio e la salvaguardia dei delfini nel mare di Roma. Compito ora è quello di mettere in zona di sicurezza la carcassa, ad evitare che le onde possano trascinarla via, e consentire oggi al personale dell’Istituto Zooprofilattico di Lazio e Toscana di procedere all’autopsia.

Si dovranno chiarire le cause della morte e di conseguenza dello spiaggiamento. Si tratta, dal 24 dicembre scorso, di un nuovo caso di spiaggiamento di capodogli sulla costa tirrenica, il secondo sulla costa laziale, dopo Ponza.

Dall’inizio dell’anno, è l’ottavo caso sulle spiagge italiane. “La sottopopolazione mediterraneo dei capodogli – lancia l’allarme WWF Italia – è considerata a rischio d’estinzione della IUCN e OGNI esemplare che muore è una perdita enorme per la ricchezza di tutto il Mediterraneo!

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
23987 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014