torna su
29/10/2020
29/10/2020

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Euro 2020, nessun caso sui 10 milioni a Roma: cifra chiesta da Frongia

Il presidente della Commissione Sport Angelo Diario a Radiocolonna: oggi non si ruba più per organizzare grandi eventi

Giacomo Di Stefano
di Giacomo Di Stefano | 2019-07-31 31/07/2019 ore 13:30

Sono diventati un caso i 10 milioni per Roma stanziati dal governo per Euro 2020. Una cifra che, secondo Il Messaggero, sarebbe insufficiente per organizzare la cerimonia inaugurale, quattro partite e preparare la città ad accogliere un evento internazionale che porterà nella Capitale migliaia di visitatori da tutta Europa. I 10 milioni sono il frutto di un accordo tra Palazzo Chigi e Roma Capitale, d’accordo con il MEF e con la regia di Daniele Frongia, assessore allo sport di Roma Capitale. Ma l’entità della cifra è davvero un caso? Sono i soldi frutto di un compromesso a ribasso di Raggi e Frongia o la cifra è quella effettivamente chiesta da Roma all’esecutivo guidato da Giuseppe Conte?

A diradare le nebbie ci ha pensato Angelo Diario, consigliere comunale del Movimento Cinque Stelle e presidente della Commissione Sport di Roma Capitale.

A Radiocolonna, Diario spiega che la cifra di 10 milioni è stata indicata espressamente da Daniele Frongia. Dunque considerata dal Comune di Roma sufficiente ad organizzare le fasi di Euro 2020 di propria competenza. “La battutaccia che verrebbe da fare – conclude Diario – è che forse in passato per organizzare grandi eventi si rubavano i soldi mentre oggi no..”

Stampa

A proposito dell'autore

Radiocolonna, Il Messaggero, Wired Italia. Tecnologia, politica e cronaca di Roma.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014