Categorie: News da Roma

Desiree: imputato, chiedo perdono alla famiglia

'Non sono responsabile morte ragazza'

“Non sono responsabile della morte di questa ragazza, chiedo perdono e scusa alla madre e alla famiglia e rispetto il loro dolore”. E’ quanto detto da Yussef Salia imputato nel processo per la morte di Desiree Mariottini avvenuta il 19 ottobre del 2018 in uno stabile abbandonato nel quartiere San Lorenzo. Il ghanese e’ accusato con Alinno Chima, Mamadou Gara e Brian Minthe di omicidio volontario, violenza sessuale aggravata e cessione di stupefacenti a minori. L’imputato ha annunciato in aula che ritirera’ la denuncia presentata contro i genitori di Desiree per omessa vigilanza sulla giovane.

Nel corso dell’udienza si e’ costituito parte civile, oltre al Comune di Roma e Regione Lazio, anche Telefono Rosa oltre alle associazioni ‘Insieme con Marianna’ e ‘Dont’tworry- Noi possiamoOnlus’. Davanti alla terza corte d’assise, nell’aula bunker di Rebibbia, era presenti anche la mamma e la zia della Mariottini.

Stampa
Condividi
Pubblicato da Redazione
Tags: desiree

Articoli recenti

Battaglia ‘vuota’ per il Campidoglio, senza nomi nè idee

La campagna elettorale è partita 10 mesi prima del voto vista l'accelerazione impressa da Virginia Raggi per la sua ricandidatura

1 ora fa

Lazio, test a chi torna da Grecia, Croazia, Spagna, Malta

Unità di crisi Covid , attivati tutti i drive-in

3 ore fa

Eccezionale intervento in utero al Gemelli, il bimbo è nato e sta bene

Curato un grave difetto fetale,a 26 settimane con chirurgia open

2 ore fa

Abusa di aspiranti attrici, arrestato finto regista

Roma, accusato di violenza sessuale ai danni di 8 ragazze

3 ore fa

Nonno spara a nipote di 7anni, “partito colpo”

Colpito alla testa, il bambino e' grave. In corso indagini polizia

6 ore fa

A Villa Borghese “Back to nature”

Dal 15 settembre al 13 dicembre

8 ore fa

Uomini tra 31-46 anni, ecco i primi 5 volontari del vaccino

Hanno superato esami idoneità, i test su loro a fine agosto

8 ore fa

Cosa non torna nell’attacco di Enrico Stefàno a Virginia Raggi

Ecco i punti deboli del post Facebook in cui il consigliere grillino attacca la ricandidatura della Raggi

9 ore fa

Covid, 37 nuovi casi nel Lazio: 18 di importazione

"Il valore RT nella valutazione settimanale e' di 0.99 ma si prevede un aumento"

9 ore fa

Questo sito utilizza cookie.