torna su
26/09/2020
26/09/2020

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Sindaco Frosinone, “falsa notizia la sassaiola contro studenti cinesi”

Secondo Ottaviani la “fake news” è stata diffusa da alcuni insegnanti in cerca “di pubblicità gratuita”

Avatar
di Redazione | 2020-02-4 4/02/2020 ore 10:40

(immagine di repertorio)

Il sindaco di Frosinone, Nicola Ottaviani, in una nota smentisce la notizia di una sassaiola contro alcuni studenti cinesi dell’Accademia di belle arti. “La notizia circolata e pubblicata in queste ore – spiega Ottaviani – relativa a una fantomatica sassaiola di cui sarebbero stati vittime alcuni studenti cinesi dell’Accademia di belle arti, oltre a essere assolutamente falsa, risulta il frutto della bassezza di livello a cui alcuni insegnanti, fortunatamente una esigua minoranza, giungono oggi nella ricerca di pubblicità gratuita”.

Ottaviani manifesta contrarietà anche a “quei politici che, oggi, anziché amministrare con scrupolo e sacrificio il paese, occupandosi di problemi concreti, preferiscono trascorrere ore intere a rincorrere fake e post inventati di sana pianta”.

Infine il sindaco di Frosinone chiede che “i tristi interpreti di questa pagliacciata, a tutti i livelli” chiedano “scusa nei prossimi giorni agli studenti dell’accademia, italiani, asiatici e soprattutto cinesi, oltre che alla gente che vive nella nostra città, di cultura internazionale, per aver cavalcato una menzogna in cambio di polvere di vanagloria”.

Ieri era stata diffusa la notizia di un’aggressione contro un gruppo di studenti cinesi dell’Accademia di Belle Arti di Frosinone. La notizia del grave episodio era emersa nel corso della conferenza stampa che la direttrice dell’istituto, Loredana Rea, e il presidente della Consulta degli studenti, Luca Spatola, hanno tenuto relativamente al sospetto caso della studentessa cinese colpita da febbre dopo il ritorno da un viaggio in Cina. Il caso aveva portato alla chiusura cautelativa dell’Accademia. La giovane poi era stata trasferita allo Spallanzani dove è stato accertato che non aveva contratto il virus, poiché risultata negativa al test.

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
23747 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014