torna su
16/01/2021
16/01/2021

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Il Vaticano: non abbiamo silurato Gaenswein, farà qualcos’altro

Stamane il giornale conservatore Tagespost aveva scritto che Papa Francesco avrebbe mandato in congedo a tempo indeterminato il prefetto della Casa Pontificia

2020-02-5 5/02/2020 ore 16:28

“Nessun congedo” ma solo “una ordinaria ridistribuzione dei vari impegni e funzioni del Prefetto della Casa Pontificia che ricopre anche il ruolo di segretario particolare del Papa emerito”. Cosi’ il direttore della sala stampa vaticana, Matteo Bruni, spiega all’ANSA il motivo delle assenze di monsignor Georg Gaenswein accanto al Papa negli ultimi appuntamenti, compresa l’udienza generale di questa mattina.

Stamane il giornale tedesco conservatore Tagespost aveva scritto che Papa Francesco avrebbe mandato in congedo a tempo indeterminato il prefetto della Casa Pontificia, appunto mons. Georg Gaenswein. Secondo il giornale, il segretario personale di Joseph Ratzinger rimane a capo della Prefettura della Casa Pontificio – ufficio responsabile delle udienze pubbliche del Papa, ma sarebbe esonerato per poter dedicare più tempo al Pontefice emerito.

Mons. Gaenswein, 63 anni, è rimasto segretario di Benedetto XVI nonostante le dimissioni di quest’ultimo da Papa, ha assunto il ruolo di suo portavoce. Ma secondo  alcuni osservatori di ‘cose vaticane’ negli ultimi tempi si sarebbe avvicinato ad ambienti conservatori. 

Stampa

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014