torna su
21/09/2020
21/09/2020

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Raggi, “anche in emergenza diventa realtà piano sanpietrini”

I lavori in piazza Venezia dureranno circa 210 giorni. Tra gli interventi previsti anche quello di via IV novembre

Avatar
di Redazione | 2020-03-31 31/03/2020 ore 10:00

“Voglio dare una buona notizia a tutti i cittadini. Anche in un momento di emergenza come quello che stiamo vivendo vanno avanti i cantieri importanti per il futuro di Roma. Diventa realtà il nostro ‘piano sanpietrini’, il primo progetto sistematico di manutenzione, valorizzazione e risistemazione della pietra simbolo della nostra città”. Lo scrive in un post su Facebook la sindaca di Roma Virginia Raggi.

“Il primo intervento previsto è a piazza Venezia, dove l’impresa che si occuperà della manutenzione dei sanpietrini ha già iniziato le prime sistemazioni e la delimitazione dell’area di cantiere in prossimità delle limitrofe piazza d’Aracoeli e piazza di San Marco. È proprio in quest’area che i lavori si concentreranno nella fase iniziale – ha continuato la prima cittadina di Roma -. Verrà completamente riqualificata la pavimentazione in sanpietrino, che sarà mantenuto su tutta la piazza. Questo avrà dei benefici in termini di sicurezza sulla viabilità, soprattutto per i motociclisti. Alle operazioni di manutenzione stradale seguiranno anche interventi di bonifica della rete idraulica con la pulizia di caditoie e tombini e il restyling della segnaletica orizzontale”.

“Complessivamente gli interventi su piazza Venezia dureranno circa 210 giorni, durante i quali saranno delimitate di volta in volta le nuove aree di cantiere in modo da non arrecare disagio al traffico cittadino e consentire all’impresa di proseguire i lavori in sicurezza – ha aggiunto Virginia Raggi -. Il piano sanpietrini è stato il frutto di un lungo lavoro mai fatto prima e portato avanti dagli uffici di Roma Capitale in collaborazione con altre istituzioni: dalla sovrintendenza capitolina, alla soprintendenza speciale archeologica, belle arti e paesaggio di Roma, dal Consiglio superiore dei lavori pubblici all’Agenzia per la mobilità, al dipartimento Simu e, infine, al dipartimento mobilità. Ora questo piano diventa realtà. Tra i prossimi interventi ci sarà quello di via IV novembre”, ha concluso la sindaca di Roma.

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
23707 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014