torna su
06/06/2020
06/06/2020

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

A Frascati torna il Mercato della Terra Slow Food

Ingressi controllati e obbligo per tutti di guanti e mascherine, precisa una nota del Comune

Avatar
di Redazione | 2020-05-15 15/05/2020 ore 10:38

Mercato Terra Slow Food

Dopo le restrizioni necessarie per contenere il coronavirus, riprende l’attività del Mercato della Terra Slow Food a Frascati, nella scenografica e storica Piazza della Porticella, ogni sabato mattina dalle ore 8,30 alle 14,00. “La riapertura del mercato – si legge in una nota del comune di Frascati – si basa su di un progetto che assicura l’attuazione di precisi protocolli di comportamento e gestione dell’area, con una planimetria rinnovata e la disposizione degli stand espositivi ben distanziati tra di loro, in modo da mettere in sicurezza gli operatori e il pubblico. Gli spazi per le file saranno gestiti da addetti Slow Food con un percorso di ingresso controllato e contingentato nei flussi, con obbligo per tutti di guanti e mascherine”. Detergenti e guanti, in caso i clienti ne fossero sprovvisti, saranno forniti da Slow Food.

“La Condotta slow food di Frascati e Terre tuscolane con l’avvio del Mercato, per andare incontro alle numerose esigenze di tante famiglie bisognose, ha deciso di avviare una concreta azione di solidarietà, raccogliendo e acquistando beni alimentari ancora disponibili a fine vendita – dichiara Stefano Asaro, responsabile della Condotta Slow Food Frascati -. Saranno consegnati al gruppo Falco di protezione civile, che avrà cura di distribuirli ai cittadini, secondo le richieste pervenute all’amministrazione comunale. Abbiamo deciso di avviare questa iniziativa per i mesi di maggio e giugno 2020″. La riapertura del Mercato della Terra di Slow Food “è una notizia positiva soprattutto per la ripresa delle economie e dei consumi locali -dichiara il sindaco di Frascati Roberto Mastrosanti -. Sappiamo bene che la situazione di rischio covid-19 ancora permane e impone la massima attenzione e rigore assoluto da parte di tutti nel seguire le regole di comportamento indispensabili. Come ha giustamente detto il ministro delle Politiche agricole Teresa Bellanova nel corso della conferenza stampa congiunta di ieri, il settore ortofrutticolo è una risorsa importante del paese ed è giusto avviare la ripresa di questa filiera economica, ma con le dovute cautele e sicurezza”.

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
22968 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014