torna su
21/09/2020
21/09/2020

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Duro colpo al clan Casamonica, sequestri per 20 mln

In corso arresti. Salafia (Antimafia): A Roma altra vittoria dello Stato

Avatar
di Redazione | 2020-06-16 16/06/2020 ore 9:45

Sferrato duro colpo al clan Casamonica: la polizia sta eseguendo misure cautelari per associazione di stampo mafioso, estorsione, usura e intestazione fittizia di beni. Maxi sequestro antimafia di beni ai fini della confisca per 20 milioni di euro, su proposta del procuratore della Repubblica e del Questore di Roma.

Dalle prime ore di questa mattina, più di 150 uomini della polizia di Stato del Servizio Centrale Operativo, della Squadra Mobile di Roma e del Commissariato di Pubblica sicurezza “Romanina” hanno dato esecuzione all’ordinanza applicativa di misure cautelari personali e reali emessa dal Gip del Tribunale di Roma, su richiesta della locale Direzione distrettuale antimafia, nei confronti di appartenenti al “clan Casamonica”. Contestualmente all’esecuzione delle ordinanze, è stata data esecuzione al decreto di sequestro di beni ai fini della confisca emesso dal Tribunale di Roma – Sezione delle misure di prevenzione per un valore di circa 20 milioni di euro.

“Congratulazioni alla Polizia di Stato e alla Direzione distrettuale antimafia che questa mattina, a Roma, con l’operazione ‘Noi proteggiamo Roma’ hanno inferto un duro colpo al clan dei Casamonica con 20 arresti e un maxi sequestro di beni per 20 milioni di euro. Si tratta di una nuova importante vittoria della legalità e dello Stato grazie anche all’azione instancabile della sindaca Virginia Raggi contro la criminalità organizzata sul territorio” afferma Angela Salafia, deputata del Movimento 5 Stelle e membro della Commissione Giustizia e Commissione Antimafia.

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
23696 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014