Categorie: News da Roma

L’importanza di riaprire la Roma-Giardinetti

La posizione dell’associazione TrasportiAmo: serve al territorio e per il distanziamento sociale

Pieno appoggio al progetto della nuova Roma-Giardinetti ma è necessario riaprirla il prima possibile. È questa, in sintesi, una delle posizioni più interessanti emerse ieri pomeriggio in occasione della seduta congiunta delle commissioni Mobilità del Campidoglio e del Municipio VI. Un’occasione per discutere del nuovo progetto della tranvia che da Termini arriverà a Tor Vergata, finanziato con oltre 200 milioni di euro dal MIT.

Perché c’è fretta di riaprire la tratta in attesa che vengano espletate le procedure d’appalto?

A spiegarlo è David Nicodemi, vecchia conoscenza di Radiocolonna e presidente dell’associazione. “La Roma-Giardinetti è una valida alternativa alla Linea C: un collegamento capace di aumentare il distanziamento fisico e creare degli efficaci nodi di interscambio con la metropolitana, ora inesistenti. Al riguardo, abbiamo auspicato, e richiesto implicitamente, la convocazione di una eguale commissione Mobilità, considerata la necessità e la mozione 220/20, approvata all’unanimità dall’Assemblea Capitolina il 16 giugno, nella quale invitare comitati e associazioni» spiega.

Da quello che spiega TrasportiAmo, ci sarebbero le condizioni per riaprirla in sicurezza, previo ulteriori controlli ma senza interventi straordinari.

Stampa
Condividi
Pubblicato da Giacomo Di Stefano

Articoli recenti

Coronavirus: anticorpi in 1,4 milioni di italiani, 6 volte in più

Speranza: “Il governo continuerà su linea di prudenza. Senza le misure il virus si sarebbe diffuso di più”

26 minuti fa

Ritrovato antico manoscritto sottratto a comune di Vetralla

Si tentava di venderlo online. La scomparsa del prezioso documento storico non era stata denunciata

2 ore fa

Mamma e bimbo scompaiono dopo incidente su autostrada A20

Ricerche in corso sulla Palermo-Messina

2 ore fa

Regione Lazio, focolai Sabaudia e Fegene legati a movida e calo attenzione

I cluster di Sabaudia e Fegene sono legati alla movida e al calo di attenzione. Lo scrive, in una nota,…

1 ora fa

Allo studio bonus consumi anche per abbigliamento e arredo

La sottosegretaria allo Sviluppo Economico Alessia: “Stiamo lavorando a un progetto per il rilancio del commercio e delle filiere produttive…

3 ore fa

Ponte di Genova, una giornata di ricordo e speranza

La ferita non si rimargina, il dolore non si dimentica e la solidarietà non viene meno in nessun modo. E'…

3 ore fa

Eur spa, cambiare il quartiere per cambiare Roma

Il presidente di Eur spa: vogliamo trasformare l'Eur in un distretto internazionale di innovazione, stimolando un’azione sinergica di cooperazione con…

19 ore fa

Dopo il Covid, i commercianti: siamo alla fame ma andiamo avanti

La stragrande maggioranza di loro pensa che non c’era alternativa alla riapertura, ma c’è anche un 5% che a settembre…

4 ore fa

Raggi blocca mozione su creazione di un museo sul fascismo a Roma

"Roma è una città antifascista, nessun fraintendimento in merito", ha affermato la sindaca

19 ore fa

Coronavirus, verso proroga obbligo mascherine

Per ora obbligo fino a ferragosto in tutti i luoghi chiusi accessibili al pubblico, dai treni ai negozi

23 ore fa

Questo sito utilizza cookie.