Categorie: News da Roma

Ciclabile Tuscolana, per prendere il bus tocca stare in mezzo alla strada

Polemiche per la nuova pista sulla Tuscolana a causa dell’integrazione (difficile) con le fermate del bus

Non c’è pace per la ciclabile di Via Tuscolana. Dalle macchine in doppia fila che si mostrano incuranti dell’opera, ai comitati di cittadini e commercianti ostili, la nuova ciclabile – ora in espansione anche tra Porta Furba e San Giovanni – continua a far discutere. Piccola premessa: Radiocolonna, da anni, segue e analizza lo sviluppo della ciclabilità della Capitale, uno sviluppo necessario per far si che Roma possa avvicinarsi – sul tema della mobilità sostenibile – agli standard delle grandi città europee. Ma dal progetto alla messa in pratica ci passa il mare, e a dimostrarlo c’è un’immagine scattata dal profilo Twitter JayGat:

Siamo sulla Tuscolana, tra Ponte Lungo e Furio Camillo, in corrispondenza della fermata dell’85 dalla parte opposta di Via Amelia. Qui, come si vede dallo scatto, la fermata dell’autobus è stata posta quasi al centro della carreggiata. Una posizione discutibile, per usare un eufemismo, visto che gli autobus non si fermano di default ma vanno chiamati dall’utenza, che nella fattispecie dovrà fare capolino in mezzo alla Tuscolana per richiamare l’attenzione del conducente. Con tutti i rischi del caso, vista la delicatezza di un punto che si è reso protagonista di vari incidenti (uno mortale, qualche tempo fa, con una persona investita sulle strisce visibili in foto). Quindi bene le ciclabili, bene anche le forzature che fanno sbuffare tanti romani perché minano gli spazi delle auto, ma certe opere – per il bene e la sicurezza di tutti – dovrebbero essere fatte con maggiore lungimiranza.

Stampa
Condividi
Pubblicato da Giacomo Di Stefano

Articoli recenti

Regione Lazio, Keyless vince la challenge di Telsy

L’iniziativa sostenuta da Regione Lazio e Lazio Innova per selezionare soluzioni innovative di autenticazione per dispositivi mobili

21 minuti fa

Coronavirus: anticorpi in 1,4 milioni di italiani, 6 volte in più

Speranza: “Il governo continuerà su linea di prudenza. Senza le misure il virus si sarebbe diffuso di più”

1 ora fa

Ritrovato antico manoscritto sottratto a comune di Vetralla

Si tentava di venderlo online. La scomparsa del prezioso documento storico non era stata denunciata

3 ore fa

Mamma e bimbo scompaiono dopo incidente su autostrada A20

Ricerche in corso sulla Palermo-Messina

3 ore fa

Regione Lazio, focolai Sabaudia e Fregene legati a movida e calo attenzione

A Fregene è stato chiuso lo stabilimento "Levante" mentre a Sabaudia lo stabilimento balneare del Lido Azzurro per positività di…

2 ore fa

Allo studio bonus consumi anche per abbigliamento e arredo

La sottosegretaria allo Sviluppo Economico Alessia: “Stiamo lavorando a un progetto per il rilancio del commercio e delle filiere produttive…

4 ore fa

Ponte di Genova, una giornata di ricordo e speranza

Il presidente Sergio Mattarella ha incontrato ieri in prefettura a Genova i familiari delle vittime del crollo del Ponte Morandi

4 ore fa

Eur spa, cambiare il quartiere per cambiare Roma

Il presidente di Eur spa: vogliamo trasformare l'Eur in un distretto internazionale di innovazione, stimolando un’azione sinergica di cooperazione con…

20 ore fa

Dopo il Covid, i commercianti: siamo alla fame ma andiamo avanti

La stragrande maggioranza di loro pensa che non c’era alternativa alla riapertura, ma c’è anche un 5% che a settembre…

5 ore fa

Raggi blocca mozione su creazione di un museo sul fascismo a Roma

"Roma è una città antifascista, nessun fraintendimento in merito", ha affermato la sindaca

20 ore fa

Questo sito utilizza cookie.