torna su
19/09/2020
19/09/2020

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Coronavirus: 5 positivi su volo Qatar. Bengalese positivo fermato a Termini

E’ stato denunciato. 28 nuovi casi nel Lazio di cui 22 di ‘importazione

Avatar
di Redazione | 2020-07-9 9/07/2020 ore 17:30

I controlli per i passeggeri

Sono risultati positivi al tampone 5 passeggeri dei 97 autorizzati ieri a sbarcare a Fiumicino del volo della Qatar Airways.

I passeggeri sono stati tutti sottoposti a tampone e sono in isolamento. E’ quanto si apprende dall’Unita’ di crisi COVID-19 della Regione Lazio.

Intanto è stato denunciato per “violazione della quarantena” dai poliziotti della Polfer un uomo di 53 anni, originario del Bangladesh, che nonostante fosse positivo al coronavirus, e in isolamento fiduciario, e’ comunque salito su un treno viaggiando per l’Emilia Romagna e poi rientrando a Roma, dove e’ stato fermato. L’uomo e’ arrivato nella Capitale su un treno regionale da Falconara. A bloccarlo, gia’ febbricitante e con tosse, e’ stata la polizia di stato in servizio alla stazione Termini. All’Umberto I dove e’ stato sottoposto al test e’ risultato positivo al Covid-19 e, dai successivi accertamenti, e’ emerso che il 53enne – arrivato da Dacca a Fiumicino il 23 giugno scorso – era consapevole di essere positivo e avrebbe dovuto stare in quarantena. Secondo quanto si apprende, l’uomo in treno viaggiava con la mascherina.

“Oggi registriamo nel Lazio un dato di 28 casi, 22 dei quali sono di ‘importazione’ (pari al 78% dei casi totali) e di questi 18 hanno un link con voli di rientro dal Bangladesh gia’ attenzionati”. Cosi’ l’assessore alla Sanita’ regionale, Alessio D’Amato.

Prosegue la straordinaria affluenza ai drive-in della Asl Roma 2 a disposizione della Comunita’ del Bangladesh a Roma per effettuare i tamponi – aggiunge -. Voglio ringraziare della collaborazione le associazioni e l’Ambasciata del Bangladesh a Roma. L’attivita’ di contact tracing per la Comunita’ bengalese verra’ estesa anche al drive-in del San Giovanni e in Piazzale Tosti”.

D’Amato spiega che “nella Asl Roma 1 dei tre casi registrati nelle ultime 24h due sono riferiti a persone di nazionalita’ del Bangladesh che hanno un link correlabile con i voli internazionali provenienti da Dacca gia’ attenzionati. Un caso riguarda un bambino di 9 anni riferito ad un nucleo familiare gia’ noto. Nella Asl Roma 2 dei 15 casi odierni sono 14 i positivi riferiti all’esito dei tamponi sulla Comunita’ del Bangladesh richiamati al drive-in con link con voli internazionali da Dacca gia’ attenzionati e di questi 8 fanno riferimento ad un unico nucleo familiare”. Inoltre, nella Asl Roma 3 “dei cinque casi odierni uno e’ un uomo residente alle Canarie ora ricoverato allo Spallanzani. Due casi sono riferiti a persone di nazionalita’ del Bangladesh che hanno un link correlabile con i voli internazionali provenienti da Dacca gia’ attenzionati”, sottolinea l’assessore.

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
23694 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014