torna su
21/09/2020
21/09/2020

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

E i pesci continuano a morire nel “nemico” Tevere

Una nuova tragica moria di pesci nel Tevere: Marevivo lancia una petizione per chiedere la nomina di un commissario straordinario

Avatar
di Redazione | 2020-07-11 11/07/2020 ore 17:00

L'anomala moria di pesci nel Tevere

 

E’ una strage che ormai si ripete troppo spesso. Difficile (per i non esperti) drammatica nella sua realtà.

Marevivo  lancia una petizione,disponibile sulla piattaforma change.org, per chiedere, assieme ai Professori della Cattedra di Ecologia dell’Università Tor Vergata di Roma, la nomina di un commissario straordinario per il risanamento del Tevere al quale dovranno essere attribuiti tutti i poteri necessari per far fronte ad un’emergenza non più sostenibile.

Indirizzata al Ministro dell’Ambiente Sergio Costa e al Presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti, la petizione vuole richiamare l’attenzione dell’opinione pubblica e delle istituzioni su quanto questa nuova emergenza – che è solo la punta dell’iceberg di un enorme problema – non solo coinvolge la vita del fiume e del mare ma anche la salute umana dato che le acque vengono usate per l’irrigazione agricola.

“A distanza di poche settimane dall’ultima strage di pesci nel Tevere, e sempre dopo una forte pioggia, ecco una nuova terribile e misteriosa moria – dice Rosalba Giugni Presidente di Marevivo –  Dobbiamo assolutamente comprenderne le cause, identificare gli eventuali colpevoli e fare in modo che non succeda più”.

Sostengono la petizione, Alberto Acciari Presidente Associazione Tevere Day, Gianfranco Amendola, Luigi Guidobono Cavalchini, Alfonso Pecoraro Scanio Presidente Fondazione Univerde, Ermete Realacci Presidente Symbola.

 

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
23707 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014