torna su
19/09/2020
19/09/2020

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Ostia: identificato il cadavere trovato in spiaggia la notte del 18 luglio

Nell’auto dell’uomo gli investigatori hanno ritrovato una lettera di addio di due pagine

Avatar
di Mca | 2020-07-21 21/07/2020 ore 10:05

Gli agenti della polizia hanno identificato il cadavere dell’uomo trovato sulla spiaggia di Ostia, alle 2 del 18 luglio, sul lungomare Amerigo Vespucci nei pressi dello stabilimento “Bonaccia”.

I poliziotti del commissariato Ostia sono riusciti nell’identificazione esaminando tutti gli intestatari delle auto parcheggiate vicino al luogo del ritrovamento: tra queste, un’utilitaria era intestata ad un 53enne, residente in zona Casilino, di cui i familiari avevano denunciato la scomparsa il 18 luglio stesso in quanto preoccupati perché già un anno fa l’uomo si era allontanato da casa e aveva cercato di togliersi la vita.

E’ stato il cognato della vittima ad effettuare il riconoscimento del cadavere all’Istituto di medicina legale di Tor Vergata. In attesa dell’esame autoptico, gli agenti del commissariato stanno effettuando ulteriori accertamenti. Nell’auto dell’uomo gli investigatori hanno ritrovato una lettera di addio di due pagine.

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
297 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014