torna su
19/09/2020
19/09/2020

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Raggi blocca mozione su creazione di un museo sul fascismo a Roma

“Roma è una città antifascista, nessun fraintendimento in merito”, ha affermato la sindaca

Avatar
di Redazione | 2020-08-3 3/08/2020 ore 18:00

Presentazione dell'accordo tra Roma Capitale e Airbnb, per il pagamento diretto della tassa di soggiorno

Stop della sindaca di Roma Virginia Raggi alla mozione a prima firma della consigliera M5s Gemma Guerrini in merito all’istituzione di un Museo sul fascismo a Roma. “Roma è una città antifascista, nessun fraintendimento in merito”, ha affermato la sindaca.

Le associazioni della Casa della memoria e della storia del Comune di Roma esprimono soddisfazione “per l’epilogo della vicenda del museo sul fascismo a Roma col ritiro della relativa mozione”. E’ quanto si legge in una nota dell’Anpi Roma.

“È stata evitata a Roma una iniziativa che, non indirizzandosi come in Germania esplicitamente contro i crimini del fascismo, avrebbe potuto creare una situazione equivoca e ritorcersi contro le iniziali intenzioni e che sarebbe comunque stata gestita dalla successiva consiliatura, di cui non possiamo oggi prevedere l’orientamento politico e culturale, nonostante l’antifascismo sia fondamento delle Istituzioni italiane nate dalla Resistenza. Ringraziamo la sindaca Virginia Raggi – continua la nota – per il suo intervento pubblico e ringraziamo il consigliere Guerrini per l’interlocuzione e la sensibilità dimostrata nell’aver voluto ritirare la mozione. Domani saremo presenti in Campidoglio per il voto sulla fermata della metro dedicata al partigiano Giorgio Marincola, Medaglia d’Oro della Resistenza”.

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
23693 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014