torna su
27/11/2020
27/11/2020

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Base M5S spaccata su Raggi bis e dopo post di Stefano

Presidente capitolino commissione trasporti: no Raggi-bis ,commessi errori

Avatar
di Redazione | 2020-08-12 12/08/2020 ore 16:30

Oltre 200 commenti in pochi minuti con i ‘like’ della presidente del VII Municipio, Monica Lozzi, della consigliera Gemma Guerrini (M5S) e dell’ex consigliera grillina Alisa Mariani. Quasi 500 dopo un’ora, con numeri in velocissima crescita e la fotografia di un Movimento spaccato sulla possibilita’ del terzo mandato per Virginia Raggi. E’ scontro aperto tra militanti nello spazio commenti sotto il post che il consigliere comunale del M5S e presidente della commissione capitolina Trasporti, Enrico Stefano, ha pubblicato questa mattina. Righe con le quali il pentastellato ha espresso tutta la sua contrarieta’ all’ipotesi della ricandidatura di Raggi a sindaco. “Prima di parlare di Raggi Bis mi sarebbe piaciuto avviare una seria riflessione interna e un ampio dibattito per discutere di cosa a Roma ha funzionato e cosa no, di quali e quanti errori sono stati commessi (perche’ ne sono stati commessi) e come evitare di ripeterli in futuro. Degli obiettivi raggiunti e quelli mancati”. Cosi’ in un post su Facebook il consigliere capitolino M5S Enrico Stefano, presidente della commissione capitolina trasporti. spiega perche’ non appoggia un Raggi bis.

La maggior parte dei commenti arrivati sotto il post di Stefano sembrerebbe appoggiare il contenuto del consigliere contrario al Raggi bis.

“Sono d’accordo con te!- scrive Luisa Anzi- questa voce fuori dal coro mi ha sorpresa piacevolmente. Qui si sta facendo pari pari come fanno gli altri partiti Quelli che avremmo dovuto cancellare (beata ingenuita’)”. Alessandra le fa eco: “Sei una persona valida e intelligente- scrive- le tue proposte e i tuoi progetti sono perfetti per una citta’ come Roma che aspira a essere finalmente una Capitale europea. Saresti stato un sindaco perfetto, spero che il tuo impegno politico continui, di certo io ti votero’, complimenti Enrico Stefano”. Cristiano aggiunge: “Bravo Enrico, sei l’unico da salvare. Discorso condivisibilissimo, avanti tutta, non mollare, anche se ora i soliti nazigrillini (soprattutto quelli che prendono per oro colato tutta la propaganda M5S e che a Roma non ci sono mai stati o non ci sono stati in questi ultimi anni) ti rovesceranno addosso camionate di m…a”.

Per Marco, quella di Stefano e’ “una riflessione seria, ponderata e adeguata, materiale assai raro ultimamente”, mentre Renato aggiunge: “Io la penso esattamente come te, per me tu hai dimostrato di essere un consigliere all’altezza del compito. Tu ci hai provato, sei stato anche umile nell’accettare i consigli di privati cittadini e rispondendo sempre a email e messaggi, hai sempre guardato fuori da Roma alle best practice italiane ed europee con capacita’ critica, pertanto, ovunque ti candiderai, sulla scheda scrivero’ Stefano”. Naturalmente c’e’ anche chi non e’ d’accordo con Stefano e si schiera a favore del terzo mandato per Raggi. “Io credo che la cosa che noi sappiamo fare meglio e’ autodistruggerci- scrive Barbara- Non sono gli attacchi esterni a nuocere al Movimento ma i membri stessi, divisivi in tutto, e questo non ci fa bene”. Adriano ironizza: “A Enri’, t’hanno crackato l’account, so entrati nel profilo tuo e stanno scrivendo post a nome tuo…”. Per Emiliano “Raggi se lo merita, soprattutto per quello che ha subito, e in questi commenti ci sono molti che la odiano e che non centrano nulla con il Movimento 5 Stelle. Quindi forza Raggi bis”. Infine Cinzia conclude: “Io sono d’accordo al 100% sulla ricandidatura di Virginia Raggi. Lo speravo sin dall’inizio”. Parole semplici che riassumono una spaccatura netta nel Movimento. Ora l’ultima parola spetta a Rousseau.

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
24242 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014