Categorie: News da Roma

Abusa di aspiranti attrici, arrestato finto regista

Roma, accusato di violenza sessuale ai danni di 8 ragazze

Organizzava finti casting per film inesistenti, attirando giovani aspiranti attrici, ignare di tutto, di cui poi abusava. Per questo un 40enne, che si spacciava regista, e’ stato arrestato a Roma dai carabinieri, in esecuzione della misura cautelare emessa dal gip, in quanto ritenuto responsabile di diversi episodi di violenza sessuale nei confronti di otto ragazze. Il provvedimento trae origine da un’indagine, condotta, tra i mesi di febbraio e luglio 2020, dai Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Parioli, dopo diverse denunce presentate da giovani aspiranti attrici che raccontavano degli abusi subiti durante i finti casting.

I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Parioli hanno arrestato l’uomo, in esecuzione della misura disposta dal gip, su richiesta del Gruppo specializzato contro la violenza istituito presso la Procura della Repubblica di Roma. Il finto regista ha compiuto le violenze anche in piena emergenza Coronavirus, tanto che prospettava alle aspiranti attrici partecipazioni a casting di nuovi film, che avrebbe ripreso a girare appena terminato il lockdown. Il 40enne usava sempre la stessa tecnica. Durante i provini, le ragazze venivano invitate ad un primo incontro organizzato presso sedi-uffici presi in affitto ad hoc, per carpire la loro fiducia e rendere la prospettiva di poter aspirare ad una parte nel film quanto piu’ realistica possibile. Poi organizzava un secondo incontro, questa volta senza indicare alle ragazze l’indirizzo preciso del luogo di appuntamento, bensi’ fissandolo nei pressi di fermate della metropolitana, nella maggior parte dei casi Piazza Annibaliano e Piazza Bologna. A quel punto le andava a prendere e le portava in appartamenti dove abusava di loro.

Ogni volta sottoponeva alle aspiranti attrici parti di un copione di fantomatici film, chiedeva loro di interpretare con lui la parte, ed approfittava della situazione per le violenze sessuali. In alcuni casi non ha esitato a chiudere la vittima all’interno dell’appartamento. Per raggiungere il suo obiettivo, secondo quanto emerso dalle indagini, il finto regista induceva le aspiranti attrici a ritenere che gli abusi da lui richiesti costituissero la dimostrazione delle loro capacita’ artistiche e che il loro rifiuto sarebbe stato indicativo della inidoneita’ alla recitazione.

Stampa
Condividi
Pubblicato da Redazione
Tags: abusiRoma

Articoli recenti

Rinascita degli ex Mulini Biondi

Nel mulino industriale dei primi del ‘900 professionisti e imprese della new economy: un polo attrattivo per venture capital e…

11 ore fa

Il cibo made in Italy conquista l’e-commerce globale

Export: accordo Cia e Alibaba.com. Sulla piattaforma web del colosso cinese, spazio al business delle aziende tra incontri con i…

14 ore fa

Ostia Antica Festival “Il Mito e il Sogno”

Il programma continua fino al 20 settembre

15 ore fa

Street Food a Ciampino

Ciampino diventa la capitale dello Street Food dal 24 al 27 Settembre.

13 ore fa

Il voto nel Covid: in gioco rischi e speranze

Dal Referendum ai vertici regioni e comuni (34 nel Lazio) tanti elettori smarriti, ma ancor più governo e partiti per…

16 ore fa

Scuola: nel Lazio certificato medico. Presidi, sia obbligatorio

La legge non prevede attualmente un obbligo di certificazione per rientrare in classe

1 giorno fa

Targa a stadio ‘Rosi’, omaggio prime Paralimpiadi Roma ’60

Pancalli, 'da qui nasce nostra storia'. Raggi, 'Citta' per tutti'

1 giorno fa

Lazio: “Urban go” team vincitore della challenge di Fs per la mobilità sostenibile

Al vincitore 10mila euro. Al secondo e terzo classificato servizi specialistici

1 giorno fa

Coronavirus, a Roma tutti i sacerdoti positivi in una parrocchia

Messe sospese nella chiesa di San Gregorio Magno di Piazza Certaldo

1 giorno fa

Sindaco Roma: la capitale fa paura e blocca gli sfidanti

Riportiamo il commento di Claudio Tito, editorialista politico di ‘’La Repubblica’’, sulla difficile scelta dei candidati e una pesante critica…

1 giorno fa

Questo sito utilizza cookie.