torna su
20/09/2020
20/09/2020

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Coronavirus, Lazio regione con più nuovi casi: metà d’importazione

Si ingrossa anche il cluster nella casa di cura delle Ancelle Francescane del Buon Pastore dell’Asl Roma 1, in zona Montespaccato

Avatar
di Redazione | 2020-08-18 18/08/2020 ore 9:30

Pur senza morti, il Lazio diventa la Regione con il maggior numero di nuovi casi Covid in Italia. Sono 51, tutti a Roma e provincia, e la metà di importazione. Vanno bene gli altri capoluoghi, dove, tra il 16 e il 17 agosto non si sono registrati né nuovi contagi né decessi. Sei sono i casi di rientro dalla Sardegna con link alla festa attenzionata di Porto Rotondo, dell’8 Agosto. Al party in Costa Smeralda, da centinaia di invitati, hanno partecipato decine di ragazzi romani e ora la sanità sarda cerca di tracciare i movimenti dei giovani.

Si ingrossa anche il cluster nella casa di cura delle Ancelle Francescane del Buon Pastore dell’Asl Roma 1, in zona Montespaccato, dove si sta completando l’indagine epidemiologica e i trasferimenti dei positivi dalla struttura, che è posta in isolamento. Dopo i pazienti, sono otto gli operatori risultati positivi al Coronavirus. Preoccupano, in particolare, i rientri dall’estero.

In un giorno sono stati individuati dieci positivi dalla Grecia (quattro da Corfù), tre dalla Croazia, due dall’Ucraina, due da Malta, uno dalla Francia e nove di rientro dalla Spagna. Un ragazzo spagnolo proveniente da Barcellona, asintomatico, è stato posto in isolamento dopo l’avvio del contact tracing internazionale. Cinque casi, fra i quali un bambino di 6 anni, sono stati tracciati grazie ai controlli effettuati all’aeroporto di Fiumicino. Sono tutti asintomatici e sono stati posti in isolamento.

Intanto, i test rapidi sono partiti anche nell’aeroporto di Ciampino.

“Il sistema sta funzionando e siamo pronti ad esportare il ‘modello di Roma’ per la sicurezza in aeroporto a chi ce lo richiede”, dice l’assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato.Per i casi di rientro da Grecia, Croazia, Spagna e Malta sono attivi sul territorio anche 18 drive-in ad accesso diretto senza prenotazione e gratuiti.

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
23696 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014