torna su
21/09/2020
21/09/2020

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Ostia, lidi e bagni sotto la lente

Troppi positivi sulle spiagge di Ostia. Su diversi stabilimenti cala l’ombra della chiusura

Avatar
di Redazione | 2020-08-22 22/08/2020 ore 11:34

Spiagge litorale (Foto Omniroma)

Come riporta Roma Today la Asl Roma 3, nella giornata di venerdì, ha predisposto l’ordinanza di chiusura dello stabilimento ai fini “della sanificazione e dell’effettuazione dei tamponi a tutto il personale, cui è stato raccomandato l’isolamento fino all’esito”.

8 soggetti positivi al Covid bloccano uno stabilimento ad Ostia. Anche un altro lido è sotto osservazione. Si chiede la sanificazione urgente.

La Asl Roma 3 e la Regione Lazio non vogliono lasciare nulla al caso. I contagi da coronavirus sono in aumento, anche sul litorale. Nella giornata del 21 agosto dei 137 nuovi casi in tutto il territorio regionale, 62 si sono registrati a Roma.

Ad Ostia, invece, dopo la momentanea serrata nel X Municipio nello stabilimento La Vela, all’Old Wild West di Dragona e al ristorante Michelino Fish (che poi ha ammonito la Regione per aver diffuso una notizia falsa), venerdì sera è toccato allo stabilimento La Spiaggia.

È stata la Asl Rm3 alle sei del pomeriggio a imporre la chiusura dello stabilimento sul lungomare Amerigo Vespucci. Un provvedimento scaturito dopo che otto giovani tra i 18 e i 20 anni avrebbero, negli scorsi giorni, partecipato a una festa organizzato nello stabilimento la sera di Ferragosto.

Il gruppo tra l’11 e il 12 agosto, secondo quanto si apprende da fonti sanitarie, era in vacanza a Rimini. Gli stessi, il giorno di Ferragosto, sono stati allo stabilimento La Spiaggia di Ostia dove era organizzata una serata. Uno dei giovani, come riporta la Asl Rm3 nella sua relazione, “ha riferito che l’evento è stato caratterizzato dalla partecipazione di numerose persone, senza l’uso delle mascherine”.

Tutti gli otto ragazzi si sono sottoposti agli esami (che hanno dato esito positivo) ma ormai il gruppo aveva già partecipato alla festa. E così è scattato il protocollo anti Covid. Il personale della Asl Rm3 ha già verificato il rispetto delle norme previste presso La Spiaggia, quindi è stato richiesto l’elenco del personale, di tutti gli abbonati, dei giornalieri e dei partecipanti all’evento di Ferragosto.

La dottoressa Simona Amato, direttore sanitario della Asl Rm3, come da prassi nella serata del 21 agosto ha così predisposto l’ordinanza di chiusura dello stabilimento ai fini della “sanificazione e dell’effettuazione dei tamponi a tutto il personale, cui è stato raccomandato l’isolamento fino all’esito”.

Non solo. L’attenzione della Asl ora è anche su un secondo stabilimento perché alcuni dei ragazzi ai quali è risultato il tampone positivo avrebbero utilizzato le strutture sportive di un altro lido. La struttura, nella serata di ieri, è stata chiusa precauzionalmente dagli stessi proprietari per procedere ad una sanificazione.

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
23707 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014