torna su
20/09/2020
20/09/2020

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Maestro Mma fratelli Bianchi, “non sono allenatore di killer”

A dirlo è Luca di Tullio, l’istruttore di arti marziali miste di Marco e Gabriele Bianchi, due degli aggressori di Willy

Avatar
di Redazione | 2020-09-8 8/09/2020 ore 16:00

Non sono un allenatore di killer. A dirlo è Luca di Tullio, istruttore di Mma di Marco e Gabriele Bianchi, due degli aggressori di Willy, il giovane ventenne ucciso sabato sera in un pestaggio.

Appena saputa la notizia “ho subito avuto paura – aggiunge – non ci credevo, non pensavo potessero essere loro. Quando ho avuto conferma mi è cascato il mondo addosso, non sono queste le cose che ho insegnato loro”.

“In queste ore – aggiunge di Tullio – si stanno accusando le arti marziali miste, si dice che sono uno sport da non praticare ma le Mma non insegnano la violenza. Noi abbiamo corsi con allievi che partono dai 6 anni e fino in età adulti e la nostra palestra è stata sempre frequentata da gente sana, che vieni qui per divertirsi e socializzare. Noi siamo sempre stati una famiglia. Io sono contro la violenza, e sono sempre dalla parte del più debole”. Parlando dei due fratelli di Tullio spiega: “Gabriele sono anni che non si allena con me mentre Marco a dicembre 2019 ha fatto ultimo combattimento e poi non l’ho più visto”. “Loro erano rispettosi con tutti – dice ancora – specialmente in palestra e quando vedevano una persona tecnicamente inferiore lo aiutavano a crescere, a pulire la tecnica a raffinarla, li incoraggiavano. Io non ci riesco a credere a questa cosa”, conclude.

Stampa

tagsBianchi, Mma, willy

A proposito dell'autore

Avatar
23696 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014