torna su
27/10/2020
27/10/2020

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Coronavirus, la mappa dei contagi a Roma

Centocelle e Primavalle in testa

Avatar
di Redazione | 2020-10-14 14/10/2020 ore 15:30

Coronavirus,

“Non si arresta la corsa del virus a Roma. È in aumento in quasi tutte le zone della città, dentro e fuori il Grande raccordo anulare”, scrive Repubblica.

Secondo i dati aggiornati al 12 ottobre, sulla mappa dei contagi realizzata dal Servizio regionale per l’epidemiologia, sorveglianza e controllo delle malattie infettive (Seresmi), il Covid-19, all’interno del Gra, circola maggiormente a Centocelle, dove risulta visibilmente incrementato di 26 unità.

Negli ultimi 7 giorni, da 185 i casi sono arrivati a 211. Al secondo posto della classifica c’è Primavalle con 191 positivi (+ 29 rispetto al 5 ottobre), al terzo Torpignattara con 190 casi (+ 9). Non va meglio nel quartiere Trieste, che conta 183 contagiati. Minima la differenza con Val Melaina (179), Tuscolana Sud (175), Esquilino (170).

Rispetto alla scorsa settimana, il quartiere Trieste ha registrato un incremento dell’indice di contagio (ovvero un aumento di casi positivi) pari al 16,1%, passando così, nell’arco di 7 giorni, dalla zona gialla alla zona rossa. Il tasso di incidenza cumulativa di Covid per 10mila abitanti è, infatti, 34,63. L’andamento del contagio è quindi positivo.

Lievemente più alto il dato di Villa Gordiani con 152 positivi. “Crescono i contagi anche in zona Farnesina (da 106 a 121) e al Nomentano. Qui, i contaminati sono 150 (+18 rispetto alla settimana precedente), e la zona di riferimento resta quella rossa. Tra le zone fortemente a rischio c’è Grottarossa ovest, la quale, anche questa settimana, rientra nella zona marrone, dove l’indice di contagio, sempre su 10mila abitanti, è superiore a 80. L’incidenza varia in base ai residenti e ai contagiati”, sottolinea Repubblica.

Seguono il Verano, che ha subìto un incremento del 100% rispetto ai contagiati del giorno 5, passando da 2 casi a 4. Poco sotto soglia 200 casi c’è Tuscolana sud, con 175 positivi (+ 44). Si allontana, invece, dalla vetta il centro storico, nonostante un lieve incremento di 15 unità rispetto a 7 giorni fa, registrando così 152 positivi. Stesso dato a Villa Gordiani. Di tre punti più avanti il rione Garbatella.

Da un quadrante all’altro della città, lo scenario e la mappa del contagio cambia. Ma in alcuni quartieri resta identica. È il caso dell’Eur (38 casi come il 5 ottobre), del Foro Italico (10), di Grottarossa est (3). Anche La Rustica (48 casi), e Villa Borghese (8). L’andamento di contagio negli ultimi sette giorni risulta stazionario.

Tra alti e bassi, ad avere la meglio, sottolinea il quotidiano, è Trastevere. Qui, i casi, rispetto alla scorsa settimana, sono diminuiti di 21 unità. E i contagiati sono dunque scesi da 65 a 44. Il tasso di incidenza cumulativa di Covid su un campione di 10mila abitanti, registra così un decremento del 32,3%, stabilendosi ancora in zona gialla.

A stravolgere la classifica ci pensa Torre Angela, nell’area est del comune, a ridosso ed esternamente del Gra. Qui, i casi sono 266 (+21 della scorsa settimana). Seguono Borghesiana (155), Lunghezza (135) e Ostia Nord (106).

Tra i quartieri Covid free c’è la zona urbana Tor di Valle, dentro al Gra. Anche Appia Antica Sud, Ciampino, Castel Porziano, Martignano registrano 0 casi, ma si trovano fuori dal Gra.’

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
23984 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014