torna su
15/04/2021
15/04/2021
Live TV

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Via dal Covid, i romani scappano dalla città

E si rifugiano nei borghi, dove da febbraio la popolazione è aumentata di 3000 persone

Avatar
di Redazione | 2020-10-21 21/10/2020 ore 11:30

Canale Monterano photo credit: gisleh licenza CC: https://creativecommons.org/licenses/by-sa/2.0/deed.it

Uno degli effetti di questa pandemia è la disaffezione per le grandi città. Complice anche l’aumento dei lavoratori in smart working, sono sempre più le persone che vanno (o tornano) a vivere in piccoli borghi (o si (ri)trasferiscono al Sud) in cerca di uno stile di vita più sicuro (banalmente: meno persone, meno rischio di contagio), lontano dagli assembramenti delle gradi città, che in epoca Covid sono diventati il nostro incubo collettivo.

Anche la Capitale, non sembra fare eccezione a questo mini esodo. Secondo quanto riporta il dorso locale del Messaggero, nei primi cinque mesi dell’anno Roma ha perso 5000 abitanti mentre i piccoli borghi intorno ne hanno acquistati 3000. Tra questi, Rocca di Papa da febbraio a oggi ha 507 nuovi residenti in più; invece Aricela – che tre anni fa si stava spopolando – da febbraio ha richiamato 534 nuovi residenti; così come Canale Monterano, oasi verde immersa nella Riserva naturale. Dal 2017 al gennaio 2020 la popolazione è cresciuta di 20 persone, mentre da febbraio fino a metà ottobre 121 persone hanno preso la residenza in questo borgo incantevole pieno di animali e natura.

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
25291 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014