torna su
12/04/2021
12/04/2021
Live TV

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Roma, 20 arresti per traffico di droga. A capo ex Banda della Magliana

Sindaco Raggi: “Uniti contro la criminalità”.

Avatar
di Redazione | 2020-11-4 4/11/2020 ore 16:00

Guardia di Finanza

Venti arresti e lo smantellamento di un sodalizio dedito alla compravendita di ingenti quantità di cocaina. E’ il risultato dell’operazione ‘Magliana Felix’ condotta dal Gico del nucleo di polizia economico-finanziaria della Gdf in seguito a un’indagine dell’inchiesta della Dda di Roma. A capo dell’organizzazione Roberto Fittirillo, noto per i suoi trascorsi come membro della Banda della Magliana. L’uomo, già imputato nel processo seguito all’operazione ‘Colosseo’ dove fu accusato di concorso in diversi omicidi e traffico di droga, dirigeva dal Tufello, suo quartiere di origine, quella che gli inquirenti hanno definito una “strutturata organizzazione articolata” che riforniva altri gruppi attivi nella vendita all’ingrosso di droga nella Capitale.

Gli arrestati si dividevano i compiti fra l’aspetto logistico, gestito dal figlio Massimiliano con due complici, e quello della distribuzione. La complessa rete di connivenze comprendeva ulteriori personaggi, tutti acquirenti all’ingrosso. Fra questi spicca il nome di Fabrizio Fabietti, già arrestato nel 2019 nell’ambito dell’operazione ‘Grande Raccordo Criminale’. Nella fattispecie l’uomo, insieme allo scomparso Fabrizio Piscitelli ‘Diabolik’, era considerato al vertice di un’organizzazione criminale dedita sempre al narcotraffico.

L’organizzazione lavorava con utenze telefoniche riservate e munite di sistemi di criptaggio delle comunicazioni. Anche per la distribuzione della cocaina il modus operandi era standard e collaudato. Gli acquirenti, infatti, venivano invitati a posteggiare l’autovettura nei pressi di un luogo convenuto, affinché i complici addetti alla logistica, una volta prelevate le chiavi del mezzo, potessero rifornirlo della partita di droga pattuita senza che i corrieri fossero direttamente coinvolti nello scambio. Le attività di monitoraggio messe in atto dagli inquirenti hanno permesso, in pochi mesi, di ricostruire la compravendita di circa 120 chili di cocaina per un valore al dettaglio stimato in oltre 5 milioni di euro. Un’operazione che fa felice pure Virginia Raggi. La sindaca capitolina ringrazia le forze dell’ordine e mette in luce come a Roma si vada avanti “uniti contro la criminalità”.

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
25272 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014