torna su
10/04/2021
10/04/2021
Live TV

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

A San Giovanni il Comune ammette le colpe sulle nuova viabilità

Sarà abolita la ciclabile su via La Spezia e ridotti i parcheggi. Accuse tra la sindaca Raggi e il presidente della commissione Mobilità Stéfano

Avatar
di Alg | 2021-02-25 25/02/2021 ore 7:00

Il traffico a San Giovanni

La sindaca di Roma Virginia Raggi fa un parziale dietrofront sulla viabilità a San Giovanni. L’aver fatto due sensi unici a via Taranto e a via La Spezia ha letteralmente mandato in tilt il traffico. Ora per evitare le proteste dei Comitati dei residenti il progetto viene in parte rivisto. 

I vigili avrebbero espresso parere negativo sulla viabilità nella zona. E questo proprio perché il cambio dei flussi avrebbe sconvolto la via viabilità attorno a largo Brindisi. Dunque, il comune si appresterebbe a togliere la ciclabile su via La Spezia e a rivedere una parte dei parcheggi. Basterà? Il comitato San Giovanni è scettico. Per loro bisogna solo ripristinare i doppi sensi di marcia su via La Spezia e via Taranto. Nel frattempo la polizia municipale pattuglia la zona per dissuadere gli automobilisti dalla doppia fila. 

Proprio sul progetto di San Giovanni c’è stato uno scambio di accuse tra la sindaca Raggi e il Presidente della Commissione Mobilità Stéfano. La sindaca tre giorni fa ha chiesto di rivedere il progetto, ma Stéfano ha risposto: “Il progetto è stato approvato in Giunta capitolina il 27 novembre 2018, alla presenza della sindaca stessa” ci ha chiarito a sottolineare. “Quindi, nella migliore delle ipotesi, la sindaca non legge e approfondisce le delibere e i progetti che le accompagnano prima di approvarli”. Si sa, le elezioni si avvicinano e l’ascolto dei cittadini ora diventa prioritario.

Il  Comitato San Giovanni poi continua a chiedere l’isola ambientale fra via La Spezia e piazzale Appio e la riduzione dei flussi della Tangenziale attraverso l’applicazione della normativa in vigore che vieta l’ingresso a San Giovanni ai veicoli inquinanti. Lascia anche molto perplessi la ciclabile su via Taranto, che si ferma a via Aosta anche se il Comune ha assicurato che essa sarà presto collegata a quella che viene dalla Tuscolana.

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
1091 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014