torna su
17/04/2021
17/04/2021
Live TV

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Villa Celimontana: chiusa e abbandonata da tre mesi

Lo storico parco infestato dal guano degli uccelli migratori lasciato in un grave degrado.

Avatar
di Redazione | 2021-03-21 20/03/2021 ore 15:49
(ultimo aggiornamento il 21 Marzo 2021 alle ore 10:11)

Il parco di novemila ettari di verde di Villa Celimontana, una storica villa vicino al Colosseo, che ospita statue e fontane del ‘500, un obelisco e il Ninfeo dell’Uccelliera rischia un grave degrado.

Dal I Municipio la presidente, Sabrina Alfonsi, e l’assessora all’Ambiente, Anna Vincenzoni, chiedono interventi immediati al Campidoglio, responsabile dell’area con il Dipartimento Ambiente e il Servizio Giardini.

«È una vergogna che la Capitale tenga chiusa una villa storica per un problema di pulizia del guano.  – dichiara Vincenzoni al dorso romano de ‘’Il Corriere della Sera’’- Non possiamo neanche entrare per vedere cosa è successo e se i prati e il verde saranno invasi il problema è serio».

Necessitano di cura e manutenzione pure i giochi dei bambini (tra l’altro recentemente risistemati). Sul terreno il guano ha creato uno strato di liquame scivoloso e maleodorante, rischioso anche per questioni igienico sanitarie.

Sugli alberi di Villa Celimontana si erano infatti rifugiati gli uccelli migratori sopravvissuti ai botti di Capodanno, in cerca di un rifugio sicuro.

E dalla fine dello scorso gennaio che appare un cartello sul cancello d’entrata in via della Navicella: «Si comunica che Villa Celimontana rimarrà momentaneamente chiusa per la messa in sicurezza di alcune alberature».

‘’La zona è abitata da molte persone anziane –  denuncia al ‘’Corriere della Sera’’ Rita Ruzzi del Comitato Progetto Celio – è importante avere un posto dove passeggiare in questi tempi di pandemia».

Le inferriate invece sono ancora serrate con catena e lucchetto e fino ad oggi nessun intervento dipulitura è stato effettuato, nésono partite indicazioni dal Dipartimento Ambiente per allontanare gli storni che hanno provvocato fino a due centimetri di escrementi sui prati e sulle panchine.

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
25306 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014