torna su
11/04/2021
11/04/2021
Live TV

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Per Corviale, il 2021 sarà davvero l’anno della rinascita?

Avviato il progetto di riqualificazione del quarto piano, rimangono ancora tante sacche di degrado, a cominciare dagli ascensori sempre rotti

Avatar
di Alg | 2021-03-14 14/03/2021 ore 17:00

Al Corviale sperano davvero che il 2021 possa essere l’anno della rinascita. Entro fine anno infatti saranno consegnate le chiavi di 50 nuovi alloggi ad altrettante famiglie. Un progetto che vede la riqualificazione del quarto piano, negli anni scorsi oggetto di occupazioni abusive. Un progetto che però rischia di essere una goccia in un oceano, se si considera che nel Serpentone vivono circa sei mila persone.

Quella che negli anni ‘70-‘80 era stato pensato come un complesso autonomo, con tutti i servizi dall’asilo nido fino alla ASL, oggi nei fatti è un tipico esempio del degrado di parte della nostra Roma. Ascensori perennemente rotti, nel Serpentone ci sono nove piani, infiltrazioni d’acqua, assenza di spazi dove socializzare.

A metà dicembre, l’assessore regionale all’Urbanistica e alle politiche abitative della Regione Lazio, Massimiliano Valeriani, e il direttore generale di Ater Roma, Andrea Napoletano, hanno consegnato alle famiglie assegnatarie le chiavi di altri 8 nuovi alloggi nel complesso di Corviale. Dopo i primi 10 già completati, si tratta della seconda tranche di appartamenti realizzati con il progetto di riqualificazione del quarto piano del ‘Serpentone’, che permetterà di arrivare alla consegna complessiva di 50 nuovi alloggi entro aprile 2021.

Il rischio è che l’entrata in fascia rossa della Regione Lazio per i contagi da Covid  rallenti qualsiasi azione di recupero. E’ ancora presente, ad esempio, il passaggio sopraelevato che nelle intenzioni dell’architetto Laura Peretti deve essere abbattuto per realizzare un piazza dove la gente si possa incontrare.

Secondo un comunicato dell’assessorato all’Urbanistica della Regione Lazio, “nel programma di rigenerazione urbana di Corviale la Regione ha investito oltre 20 milioni di euro, che hanno permesso all’Ater di bandire due grandi progetti per ristrutturare il quarto piano e riqualificare il piano terra del complesso di edilizia residenziale pubblica. In particolare, con 10,5 milioni di euro si stanno demolendo i manufatti esistenti dalle occupazioni degli anni 80, per realizzarvi 103 nuovi appartamenti e trasformarlo nel ‘chilometro verde’ che ormai sta visivamente prendendo forma”.

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
1091 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014