torna su
27/01/2020
27/01/2020

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Vacanze e decrescita felice: dal Brennero al Tevere

Il valico di Atac e Ilva: lasciate ogni speranza, voi ch’entrate

2018-06-8 8/06/2018 ore 9:30

L’anagramma di Atac e ILVA è ‘valicata’. Valicare in italiano significa oltrepassare, andare oltre. Superare un punto di non ritorno. Sacrificare la produttività o un servizio pubblico sull’altare del reset, dello spegnimento del computer dalla spina senza provare a usare i comandi della tastiera. Se Atac e ILVA falliscono, che fine fanno i lavoratori? C’è il reddito di cittadinanza, panacea a tutti i mali pagato dalla collettività. Se può fallire Atac, può fallire anche l’ILVA? Se può fallire l’ILVA può fallire anche lo Stato Italiano? È la decrescita felice baby, il benessere ci ha stancato, meglio vivere con due lire pagate dallo Stato come sussidio.
Stop alle vacanze oltre il Passo del Brennero: gli austriaci chiuderanno il varco ai nuovi africani che parlano con accento italico e non ci saranno più soldi per andare in ferie.
Ma che importa, c’è il valico di Atac e ILVA, d’inverno a casa a pancia all’aria e d’estate a prendere il sole sulla riva del Tevere.

Stampa

tagstevere
© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014