torna su
22/07/2019
22/07/2019

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Noleggiare è meglio che curare

In attesa dei nuovi bus, Atac ne affitta 100 per sostituire i vecchi

2018-11-6 6/11/2018 ore 15:30

Possono esserci tanti modi per risolvere la lunga crisi del trasporto pubblico a Roma. Si può, ad esempio, avviare un deciso e rapido piano di risanamento dell’Atac per rendere più efficiente da subito il servizio della partecipata romana. In alternativa si potrebbe ingaggiare un serrato braccio di ferro con il Governo Conte, ricordando a Palazzo Chigi che la Capitale ha bisogno di un servizio bus e metro all’altezza. Oppure, più sorprendentemente, se gli autobus sono troppo vecchi, se ne possono noleggiare altri.

La soluzione scelta dall’azienda dei trasporti romana stupisce proprio per questo: noleggiare degli autobus, infatti, equivale ad alzare bandiera bianca rispetto a un piano di risanamento, più volte sbandierato, ma che, evidentemente, stenta a partire. Di certo, il fatto che la commessa sui nuovi (primi) 227 bus sia andata a una ditta sull’orlo del fallimento, non ha aiutato, almeno sui tempi della consegna.

Pensate che succederebbe se tutti noi utilizzassimo lo stesso stratagemma nella gestione delle nostre finanze: la nostra auto ha un guasto perché troppo vecchia? La abbandoniamo in garage e ne affittiamo una nuova. Si rompe la lavatrice? Non la sostituiamo, e portiamo i panni ogni giorno alla lavanderia. Nell’immediato avremmo un’auto nuova e camicie perfettamente stirate, ma alla lunga una strategia del genere che effetti avrebbe sul nostro bilancio familiare? All’Atac sanno qualcosa che sfugge a molti di noi oppure, evidentemente, sono convinti che noleggiare sia meglio che curare.

Stampa

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014