torna su
20/10/2020
20/10/2020

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Moriondo e Gariglio, la confetteria cantata da Trilussa

In Via Piè di Marmo Piera Minelli continua seguendo solo le ricette di un tempo.

Avatar
di Redazione | 2016-11-26 8/10/2013 ore 12:11
(ultimo aggiornamento il 26 Novembre 2016 alle ore 18:51)

Sembra quasi di entrare in un film varcando la soglia di quel piccolo laboratorio artigianale che non ha perso un giorno, dall’Unità d’Italia, per creare squisiti cioccolatini. Una storia fatta di passione, nata a Torino nell’800 e importata a Roma dai cugini Moriondo e Gariglio, servitori dei Savoia che regalarono alla capitale la prima e vera cioccolateria della città. È iniziata così la storia della Confetteria in via Pie’ di Marmo, decantata persino dal poeta Trilussa e guidata oggi da Piera Minelli che, da oltre 40 anni, continua a portare avanti la produzione di quei cioccolatini seguendo scrupolosamente le originali ricette di un tempo. Un grazioso negozio attende i più golosi tra i turisti e romani in un’atmosfera che, grazie all’arredamento – curato nei minimi dettagli – regala l’illusione di trovarsi in quelle antiche e pregiate sale da tè di secoli ormai passati.

 

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
23929 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014