torna su
23/07/2019
23/07/2019

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Flea: angolo di bellezza a Roma tra arte e design

Intervista a Giorgia Nigri, curatrice del Flea

Avatar
di Redazione | 2016-11-26 30/12/2015 ore 11:42
(ultimo aggiornamento il 26 Novembre 2016 alle ore 20:08)

Interior design, arte, modernariato. Un piccolo angolo dedicato alla bellezza dove si possono trovare oggetti unici e speciali. E’ Flea, negozio di mobili ed elementi di design e arte in via di Santa Chiara. Radiocolonna.it, che è andata a curiosare tra le vetrine di questo locale, ne ha parlato con Giorgia Nigri, curatrice artistica del Flea.

 

 

1) Cosa cerchi di trasmettere attraverso il tuo spazio?

 

Il consumismo e gli sprechi segnano questi tempi di assoluta decadenza, l’Italia del “made in Italy” sembra essersi oramai intorpidita. Flea è la dimostrazione del fatto che il trend può cambiare. Lo scopo è ripercorrere la storia dell’arte e del design di interni dell’ultimo secolo fino ad oggi, un lavoro di studio e di continua ricerca.

 

 

2) Cosa si può trovare a Flea e a chi è dedicato…

Noi tutti abbiamo il dovere di preservare certe cose, recuperarle e conservarle. Il tempo è inesorabile e lascia i suoi segni. Non abbiamo potere per fermarlo ma abbiamo il potere di sfruttarlo, trasformando noi e il mondo. Gli oggetti del passato hanno una storia, una storia che passa attraverso Flea e i suoi abili restauratori, per arrivare nelle case di coloro che interpretano e sposano questa filosofia e che a loro volta hanno il nobile compito della conservazione.

 

 

3) Come è nata l’idea di questo posto?

Nasce tutto dalla curiosità. Flea è frutto della curiosità per le cose; le cose belle. Un oggetto, oggettivamente bello, nasconde sempre una storia affascinante. Sono due mesi che Flea ha aperto la porta, e chi varca quella soglia ama la sua casa, la cura con passione estro e amore e ha il diritto di potersi permettere le più belle opere d’arte; perché quel rifugio, che tiene tutti al sicuro da questo mondo così difficile e faticoso, possa diventare il luogo più bello e accogliente, dove solo l’amore e il bello devono regnare.

 

 

4) Progetti futuri?

Uno dei progetti e obiettivi futuri che Flea si pone è quello dell’“arte accessibile”, proponendo una serie di opere di artisti emergenti a prezzi abbordabili.

 

(Ghislana Caon)

 

 

INFO

Flea

Via di Santa Chiara 59A

Roma

06 3107 2012

 

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
20640 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014