Categorie: Shopping

Torna la Festa della Vendemmia e Roma si illumina

Si ripete, a Roma, per il terzo anno consecutivo la Festa della Vendemmia e lo fa con allegria e grande sfoggio di nomi esclusivi capaci di richiamare il pubblico

E’ tempo di vendemmia, non solo nelle campagne, ma anche nel centro storico di Roma.

Questa del 2019 è la terza edizione e come le precedenti vuole abbinare la moda alla degustazione di eccellenti vini e assaggi stellati. Quindi un girotondo fra i grandi brand del lusso, le più famose cantine nazionali e internazionali insieme ai migliori ristoranti e ad una rappresentanza degli hotel top (5 stelle).

Andrea Amoruso Manzari, organizzatore dell’iniziativa dichiara con giustificato orgoglio “La Vendemmia vuole essere un motore trasversale di condivisione affinché, nel più importante e ricco scenario artistico del mondo, gli operatori professionali del distretto del lusso possano offrire esperienze gourmet, fashion e design incentivando il turismo nazionale ed internazionale.”

Tante porte saranno aperte ai visitatori, dal 14 al 17 di ottobre. Dimore storiche, grandi alberghi, e marchi del lusso. Sarà un momento di grande festa per il Centro Storico che, per tante ragioni, logistiche e non, attraversa, ora, un periodo piuttosto difficile.

Organizzata con il patrocinio dell’Associazione di Via Condotti (sempre impegnata per l’immagine del Tridentino) La Vendemmia di Roma avrà luogo quest’anno nel centro storico tra Via Condotti, Piazza di Spagna, Via Borgognona, Piazza San Lorenzo in Lucina, Via Bocca di Leone, Piazza San Lorenzo in Lucina e Via Fontanella Borghese.

Ma, la manifestazione, non sarà solo moda, grandi vini e ottimi assaggi. Ci saranno anche momenti di formazione per il management dei brand. E’ un importante valore aggiunto questo spazio di “arricchimento” sulle tecniche di vendita e l’approccio col pubblico. A tutti noi è capitato di essere “conquistati e contagiati” dai modi e dalla preparazione dello staff di vendita. Questo momento “scolastico” mira a regalare al possibile cliente tutta l’attenzione e i suggerimenti per un acquisto convinto e soddisfacente. E questo costruisce la differenza e fa sentire ogni visitatore un personaggio importante.

Molti appuntamenti sono ad invito e selezionatissimi. Se il 17 i grandi brand apriranno ai fortunati vip, per mostrare la nuova collezione, non dobbiamo temere: c’è spazio e festa per tutti. Ad esempio, il 18 e 19 le boutique che hanno aderito alla Vendemmia offriranno diversi vantaggi ai possessori della Vip Card: dall’assaggio di stupende etichette alla possibilità di ricevere direttamente a domicilio gli acquisti fatti.

Addirittura e, per venire incontro ai tantissimi turisti, con l’appoggio di Class Editori e di Gambero Rosso, viene realizzato un numero speciale dedicato esclusivamente alla Vendemmia redatto in 3 lingue.

I giorni dell’uva e del vino sono uno degli appuntamenti più importanti e allegri per l’agricoltura.

Certo non esistono più le aie, i tini, e la pigiatura cosi come riporta l’iconografia ma, la vivacità corre veloce fino a ravvivare il grande cuore di Roma. Sarà festa un po’ per tutti e questo rende solida e orgogliosa la coscienza comune.

La nostra proposta è quella di aggiungere alla festa della Vendemmia un altro momento importantissimo per l’agricoltura laziale e cioè LA RACCOLTA DELLE OLIVE con l’assaggio dell’olio nuovo.

Bellissimo sarebbe il Centro di Roma allestito con piante di olivi, cesti di frutti dai vari colori e dagli infiniti impieghi e i grandi chef ad inventarsi un piatto dove l’olio sia protagonista indiscusso.              La difesa il made in Italy deve toccare tutti i punti della nostra creatività e del nostro lavoro: dalla moda, all’artigianato, dalla cultura classica, ai prodotti della terra.

Stampa
Condividi
Pubblicato da Anna Ricca

Articoli recenti

Safety pois, per distanze sicure e brevettate

Oltre alla mascherina e ai guanti l'imperativo insiste sul distanziamento fra persone. Ma è difficile intuire le misure al volo…

10 ore fa

Vacanze nemiche

Spagna, Est Europa, Grecia e Austria sono out. Limiti ai viaggi all’estero. Ok della Croazia

15 ore fa

Venezia, città monumento, crede al suo futuro di bellezza.

Le tradizioni e l'unicità contribuiscono alla progressiva uscita, dal lockdown della città lagunare. Il sindaco Brugnaro nota l’assenza dello Stato…

18 ore fa

Eur spa, i conti tengono ancora. Utile a 2,9 milioni

Il board della controllata del Tesoro chiude un altro anno in territorio positivo. Sprint dei ricavi (+10%)

20 ore fa

Produzioni laziali (parte 2a)

Torniamo a guardare da vicino le produzioni e le ricchezze delle provincie laziali

2 giorni fa

I commercianti ripartono raccontando se stessi

L'iniziativa di Passo Civico per ripartire dopo l'emergenza coronavirus

2 giorni fa

Mare: squali e balene vicini alle coste per il lockdown

L’iniziativa di ‘’Marevivo’’ ha comportato 100 ore di immersioni e oltre 300 di registrazioni sonore per documentare eccezionali fenomeni durante…

2 giorni fa

Spostamenti tra regioni dal 3 giugno (forse): ecco a quali condizioni

Roma teme l'apertura totale, 'si decida sui numeri'

2 giorni fa

Atac chiude il 2019 in utile per 8 milioni

Approvato il progetto di bilancio 2019. Crescono i ricavi a quota 954 milioni

2 giorni fa

Acea: assemblea approva bilancio 2019 e utile a 284 mln

assemblea azionisti nomina nuovo Cda, Castelli resta presidente

2 giorni fa

Questo sito utilizza cookie.