torna su
30/10/2020
30/10/2020

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Doveva essere un tuffo carpiato da podio, quello che era certo di realizzare Salvini. In realtà ha preso una spanciata inattesa.  Ora deve riprendere gli allenamenti se pensa di totalizzare qualche punto importante. Anche il suo beach tour ha avuto pochi consensi e troppi selfie. Il kitsch si sa non muore mai ma questo Matteo è il più puro esempio di distruzione del bon ton. Intanto che si fa selfare e fischiare sulle spiagge italiane rimescola le carte al governo nella speranza che gli capiti il jolly. Gli “altri” stanno a guardare tra il turbato e lo snervato. Ma cosa gli è venuto in mente di rovinare l’estate agli Italiani?

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014