torna su
31/10/2020
31/10/2020

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

E’ risultato positivo uno dei partecipanti al comizio di Salvini a Terracina, per la campagna elettorale del candidato sindaco Valentino Giuliani, e la Asl di Latina ha subito attivato il tracing. La notizia e’ stata anticipata da Il Messaggero.

Il comizio si e’ tenuto la sera del 25 settembre a Terracina con il leader della Lega Matteo Salvini in un ristorante. La Asl e’ al lavoro per ricostruire i cari link epidemiologici. In tutta la provincia di Latina ieri si sono registrati 73 casi in 20 centri. Possibili provvedimenti restrittivi potrebbero essere varati a breve con minilockdown mirati per soffocare i focolai.

“Tutti gli esponenti della Lega che hanno partecipato all’evento di Terracina lo scorso 25 settembre stanno procedendo a fare i controlli necessari Covid-19”, informa una nota della Lega. “Ricordiamo – si legge ancora – che il segretario Matteo Salvini aveva fatto il test gia’ il mattino del 25 settembre con esito negativo”.

“Il tema è delicatissimo. E’ convocata in prefettura una riunione per fare il punto. Il discorso è sempre lo stesso: prendere delle misure utili per andare incontro alla popolazione”. Così Nicola Zingaretti, segretario del Pd, intervenendo su Rai Radio1. Quanto all’ipotesi che il focolaio si sia sviluppato da un comizio elettorale del leader della Lega Matteo Salvini, aggiunge: “Questo io non lo so, non voglio fare polemiche. Certo continuo a fare appello alla politica a dare il buon esempio”.

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014