torna su
12/08/2020
12/08/2020

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Barbecue per tutti: campagna, città, in gita, in casa

Da metodo di cottura antico a passione trasversale e globale

Avatar
di Redazione | 2016-11-26 5/05/2015 ore 8:39
(ultimo aggiornamento il 26 Novembre 2016 alle ore 19:43)

Inizia la buona stagione e arriva il momento del BARBECUE (nel servzio sarà bbq).La sua storia viene da un tempo e da terre lontanissime. Già nel 1733 la parola è indicativa di un gruppo di persone riunite per la grigliatura di vari cibi. Poi il cinema e la tv ci ha portato a credere che sia una creazione “made in Usa”. Ma, in realtà, come per la pizza, non l’hanno inventato loro! Il gesto è semplice e quasi naturale. 

Dai primi fuochi il rito si è talmente raffinato da diventare un‘arte sofisticata. Certo, gli odori e i fumi, che si levano dal bbq mal si conciliano con la vita di città! Questa cottura sembra adatta esclusivamente agli spazi aperti, ai giorni di festa e a tavolate numerose. Ma visto che il trend della griglia non conosce freni nessuno ci rinuncia più. Ecco allora i bbq chiusi. Di dimensioni diverse per esigenze (e tasche) diverse. La logica è sempre la stessa: braci, griglia, cibarie e…coperchio. Il bbq si trasforma, così quasi in un forno con tempi e temperature monitorate e regolabili. Questo “oggetto” a cupola, nato nel 1952, ha fatto la differenza e può, quindi, essere usato outdoor/indoor.  C’è un modello così piccolo, da poter essere portato sulla tavola. Come si fa un buon bbq? Il segreto è il fuoco, o meglio la temperatura. Questo vale per qualunque tipo di combustibile si scelga. Poi gli strumenti giusti: spatole,pennello,forchettone,pinze. Mai dimenticare il guanto da forno e magari il grembiule . Non girare troppo spesso il cibo (1 volta è sufficiente). Ormai abbiamo capito che tutto può essere cotto alla griglia. Dalle bruschette al pesce, dalla verdura alla frutta. Marinature e glassature comprese. Bruttino da vedersi ma classico e ottimo è il Beer Can Chicken (pollo cotto su una lattina di birra)! Questa si è una ricetta iconica americana. Il resto è fantasia, passione,  gusti, ricettari, materie prime,  e …amici. (a.r.)

 

si ringrazia per la collaborazione Verdeflora (Fabrica di Roma) – info@verdeflora.it       

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
23421 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014