torna su
17/11/2019
17/11/2019

ADV

CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Maledetti Toscani…passione romana

Qualità, tradizione e cultura a Via di Monte Pertica 45

Avatar
di Redazione | 2016-11-26 2/12/2015 ore 11:47
(ultimo aggiornamento il 26 Novembre 2016 alle ore 20:05)

Qualità, tradizione e cultura. Con una nuova conduzione all’insegna della freschezza e della genuinità dei prodotti, rivisitati con semplicità e passione, i Maledetti Toscani sono pronti ad offrire un angolo di Toscana in una location completamente ristrutturata nel cuore di Roma. Radiocolonna.it ne ha parlato con Marco, uno dei tre soci, tra un crostino di fegatino e un delizioso piatto di pici.

 

 

1) Com’è nata questa avventura? Raccontaci un po’ di voi e del vostro guppo di lavoro

Siamo tre soci, Marco, Giacomo e Ciro lo chef. Ci conosciamo da sempre e siamo vicini di casa. La passione per la cucina ci è stata tramandata dalle nostre famiglie, mamme in primis. Ciro aveva già lavorato in questo ristorante con ottimi risultati, instaurando un ottimo rapporto con la precedente gestione che ha pensato proprio a lui come erede. E ora eccoci qua contornati da fratelli e amici con più o meno esperienza nel settore.

 

 

2) Qualità, tradizione e ricette gustose. Chi sceglie il menù e qual è il segreto del vostro successo. Quali sono i piatti più richiesti e amati?

Il menù lo decide lo chef con la sua squadra anche se Ciro è aperto ad ascoltare i consigli di tutti! E’ sicuramente la parte più bella di questo mestiere. Il nostro menù cambia spesso e i “piatti del giorno” e le nostri carni sono sicuramente le pietanze più apprezzate. Non potete perdere i crostini di fegatini, i nostri taglieri, il baccalà mantecato alla pizzaiola, la tartarre di chianina con zabaione salato o il tortino di spinaci con fonduta di parmigiano reggiano. Tra i primi ci sono gli intramontabili pici con le briciole e alici fresche; il tortello di patate con burro nocciola e salvia; la pappa al pomodoro con insalata di calamari; le linguine ai ricci di mare o le fettucine crema di zucchine e guanciale di cinta senese. Per quanto riguarda i secondi oltre l’iconica fiorentina alla griglia; da gustare proponiamo tra le altre cose l’inzimino di mare; le polpette in umido con vellutata di zucchine o la trippa con nepitella e Pienza. Infine i dolci: Millefoglie; Tiramisù; Cantucci e vin santo o Cheesecake di Pienza.

 

 

3) La Toscana non si respira solo nelle ricette ma anche nell’atmosfera allegra e cordiale. Qual è il vostro obiettivo principale? 

Il nostro obiettivo rimane lo stesso: con qualità, impegno e un pizzico di sfrontatezza dovuta alla nostra giovane età (27anni) creare un locale dove si mangia bene, si respira l’aria di casa e quell’atmosfera calda e familiare tipica delle trattorie toscane.

 

 

(gc)

 

 

INFO

MALEDETTI TOSCANI
Via di Monte Pertica 45 -00195 ROMA
Tel : 06 37513860
maledettitoscani88@gmail.com

 

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
21550 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014