torna su
21/10/2020
21/10/2020

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

McDonald’s a San Pietro, rivolta dei residenti

Il fast food ha rilevato la licenza di un ristorante

Avatar
di Redazione | 2016-11-26 3/10/2016 ore 11:52
(ultimo aggiornamento il 26 Novembre 2016 alle ore 20:38)

Una lettera al ministro dei beni culturali Dario Franceschini e alla sindaca Virginia Raggi per chiedere che McDonald’s non possa aprire il suo nuovo ristorante a pochi passi dal colonnato del Bernini in San Pietro. Sono sul piede di guerra i residenti di Borgo Pio, capitanati da Alberto Asor Rosa, che non ci stanno a vedere uno dei luoghi simbolo di Roma e della cristianità “deturpati” da un fast food. Ma non c’è nessuna irregolarità: McDonald’s ha rilevato la licenza di un ristorante tipico ed è ora pronto ad aprire un nuovo esercizio da 500 metri quadri. I residenti sottolineano che “nelle aree tutelate come Borgo, riconosciuto patrimonio dell’umanità dall’Unesco, è vietato trasferire una licenza di somministrazione da un locale di cucina tradizionale a uno di cucina straniera. Ed è notorio che McDonald’s segue standard applicati universalmente in tutto il mondo”.

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
23939 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014