torna su
20/08/2019
20/08/2019

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Ricetta: spaghetti al ragù di cozze

Profumi, colori e sapori per sentirsi ancora in vacanza

Avatar
di Redazione | 2016-11-26 20/10/2016 ore 15:07
(ultimo aggiornamento il 26 Novembre 2016 alle ore 20:40)

Se il  rumore delle onde, un filo di venticello, i profumi dell’estate e i sapori delle vacanze sembrano sfumature ormai troppo lontane noi vi proponiamo una cura infallibile. Entriamo nella cucina dello chef (irrequieto quanto basta) Donatello De Paola* e  prepariamo insieme a lui questo piatto che “è mare allo stato puro”

 

 SPAGHETTI AL RAGU’ DI COZZE

 

INGREDIENTI per 6 persone

 

1 kg di cozze (o anche più),

 50 gr mandorle spellate e leggermente tostate,

4 pomodori, 

1 cipolla di Tropea  (piccola),

prezzemolo tritato per spadellare e guarnire la pasta,

 peperoncino tritato,qualche foglia basilico, aglio, olio extravergine,

 spaghetti tipo chitarra e con buona tenuta di cottura (la quantità è determinata dall’appetito degli ospiti)

1 frullatore

 

PREPARAZIONE:

 

prendiamo 4 casseruole diverse e utilizziamole così:

1) far tostare per pochi minuti le mandorle;

2) far aprire le cozze con aglio e olio e sfumare con poco vino bianco; 

3) sbollentare 3 pomodori;

4) far bollire l’acqua per gli spaghetti

 

Sgusciare le cozze, tenerne alcune intere  per la guarnizione finale ; mettere da parte il sughetto che è fondamentale

spellare e liberare dai semi i pomidoro

mettere i molluschi nel frullatore con le mandorle appena tostate, i pomidoro, le foglie di basilico, la cipolla tagliata grossa, aglio fresco, 1 pizzico di peperoncino e un po’ del sughetto.

Frullare senza far diventare una crema. La salsa deve mantenere una grana ruvida per sentire il pesce e le mandorle.

L’acqua della pasta sta per bollire…

Fare una dadolata con il pomodoro rimasto.

La pasta sta cuocendo…

In una padella mettere 1 filo d’olio e 1 poco della salsa; scolare la pasta ben al dente e spadellarla aggiungendo la  dadolata e la salsa rimasta. (E’ da servire calda)

Che la si presenti impiattata o direttamente nella padella aggiungere le cozze rimaste e una spolverata di prezzemolo tritato. (anna ricca)

 

 

donatello de paola cuoco estivo e poi chef a domicilio: donatello.depaola@gmail.com 

 

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
20836 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014