torna su
18/11/2019
18/11/2019

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Olio Extra Vergine Italiano: stop alle fake news

Unaprol e il Villaggio Coldiretti si battono per difendere l’oro liquido che le campagne italiane producono da secoli e che è sempre più sotto attacco.

Anna Ricca
di Anna Ricca | 2018-10-4 4/10/2018 ore 9:30

 

La manifestazione VILLAGGIO COLDIRETTI che si svolge al Circo Massimo dal 5 al 7 ottobre (di cui pubblichiamo la locandina e alcuni appuntamenti) si preannuncia ricchissima di incontri e di chiarimenti su tanti temi che riguardano la nostra tavola.

Focus, quindi, sull’olio extra vergine di oliva, una delle eccellenze produttive alimentari Italiane. Una delle basi della dieta mediterranea che tutto il mondo ci invidia e di cui proprio noi non conosciamo a fondo o che “dimentichiamo” davanti agli scaffali del super e ai prezzi sempre più ingannevoli.

Così, UNAPROL ha scelto il Villaggio Coldiretti per dire stop a quelle fake news sull’extra vergine (e sono tantissime) che disorientano i consumatori e influiscono negativamente sulla percezione e l’acquisto del prodotto. Nella due giorni del Villaggio, nello stand di Unaprol verrà esposto un pannello informativo con le 10 bugie più diffuse su uno dei capisaldi della dieta mediterranea. “Fake news che vanno contrastate sviluppando una maggiore cultura dell’olio e del consumo consapevole – spiega il presidente di Unaprol, David Granieri, nel precisare che – nel periodo dell’attacco al made in Italy con semafori e bollini è fondamentale fornire ai consumatori informazioni corrette”. Spazio anche ai dibattiti alla vigilia di un’annata che si preannuncia molto difficile per il settore.

Venerdì 5 ottobre si terrà un incontro sugli scenari attuali e futuri dell’extra vergine di oliva con i presidenti di Unaprol e di Federolio, David Granieri e Francesco Tabano, mentre sabato 6 sarà la volta dei frantoiani. Una due giorni, infine, dove tra degustazioni e assaggi, si potrà assistere dal vivo alla trasformazione delle olive in extra vergine e verrà allestita una grande oleoteca dove si assaggeranno prodotti provenienti da tutte le regioni, scoprendo i giusti abbinamenti e la vera qualità.

Spazio anche per i bambini con l’iniziativa “Piccoli sommelier dell’olio crescono”, per sviluppare una corretta cultura alimentare.

Stampa

A proposito dell'autore

Anna Ricca
513 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014