torna su
31/10/2020
31/10/2020

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Pasqua 2020: cambia il menù, meno agnello e capretto

In netto calo, per questa prossima Pasqua, il consumo di agnello e capretto. Cibi classici delle feste che risentono del cambio degli stili di vita

Avatar
di Redazione | 2020-04-4 4/04/2020 ore 13:30

Da quello che riferisce la redazione di Greenstyle il menù di Pasqua per gli Italiani, quest’anno vedrà un grande cambiamento. Ci vien da dire un cambiamento “epocale” e “culturale”.

E’ in netto calo il consumo di agnello e capretto! Ecco arrivato il momento tanto atteso dello  “stop all’orribile strage dei nuovi nati”. E noi da anni ripetiamo il nostro pensiero “contro” la barbarie.

Sarà l’isolamento forzato e l’impossibilità di riunirsi con amici e parenti a causa del Covid sta avendo effetti anche per quanto riguarda il menù di Pasqua. Il 12 aprile sarà a tutti gli effetti compreso all’interno del periodo di stop forzato imposto dal Governo per arginare l’epidemia di Covid 19.

A incidere sulla riduzione della domanda di agnello e capretto a Pasqua 2020 sarà anche l’impossibilità di partecipare a pranzi e cene nei ristoranti, solitamente tra i maggiori clienti degli allevatori di questi animali.

Le vendite sono ferme, ma la produzione continua, così come i costi. Gli animali non si possono fermare, vanno nutriti e continuano a fare latte, e questo porta a un esubero di prodotti.

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
24028 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014