torna su
18/09/2019
18/09/2019

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Restaurata la balconata panoramica di piazzale Winston Churchill

Il 12 dicembre, cerimonia con l'ambasciatore del Regno Unito Prentice

Avatar
di Redazione | 2016-11-26 12/12/2014 ore 11:59
(ultimo aggiornamento il 26 Novembre 2016 alle ore 19:33)

 

Un pezzo della preziosa area di Villa Borghese, sul lato sinistro della Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea, strappato al degrado. La buona notizia arriva in coincidenza con la data del 12 dicembre 2014, anniversario dei 140 anni dalla nascita di Sir Winston Churchill, statista inglese al quale è dedicato il piazzale antistante alla British School at Rome, a pochi passi dalla Facoltà di Architettura. Qui l’ambasciatore del Regno Unito Christopher Prentice ha presieduto alla cerimonia di inaugurazione del restauro della storica balaustra panoramica, intervento portato a termine su iniziativa di un imprenditore romano, Fabio Petroni, fondatore del gruppo Terravision con sede a Londra. Sull’asse Roma – Londra tutto torna, e per il meglio. All’iniziativa hanno aderito il presidente del II Municipio Giuseppe Gerace, il prorettore della Sapienza Renato Masiani e Phil Reed, Ufficiale dell’Ordine dell’Impero Britannico e direttore delle ‘Churchill War Rooms’. L’artistico parapetto in travertino, realizzato nel 1911, è ogni giorno crocevia di artisti e studenti, italiani e stranieri, che frequentano la Facoltà di Valle Giulia e la Gnam, e che non potevano più ignorare il suo stato di degrado. Crollata nel 2010 e dimenticata in totale abbandono, la balaustra è rimasta a lungo ricoperta con teloni, assi di legno e tubi da ponteggio. Infine, la rinascita tanto attesa. (r.p.)

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
21062 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014