torna su
19/04/2021
19/04/2021
Live TV

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Auguri Toti! Riunione di amici e artisti nel segno di Scialoja

Martedì 16 dicembre, il centenario all'Accademia Nazionale di San Luca

Avatar
di Redazione | 2016-11-26 15/12/2014 ore 18:13
(ultimo aggiornamento il 26 Novembre 2016 alle ore 19:33)

 

Auguri Toti! Gli amici del poliedrico artista Toti Scialoja si riuniscono il 16 dicembre alle 17 all’Accademia Nazionale di San Luca per celebrare il centenario della sua nascita. Un omaggio al grande artista che coinvolge studiosi, critici, poeti, musicisti, allievi e amici che con il pittore, scenografo, poeta, accademico Scialoja hanno condiviso momenti di vita, e che da lui hanno ricevuto ispirazione. Hanno aderito alla manifestazione nomi noti e legati a doppio filo con il mondo dell’arte come Giuseppe Appella, lo scrittore Alberto Arbasino, Alberto Boatto, Ester Coen, Gianni Dessì, Nunzio Di Stefano, Giosetta Fioroni, Biancamaria Frabotta, Jannis Kounellis, Paolo Mauri, Maurizio Montani, Piero Pizzi Cannella, il gallerista Fabio Sargentini, Gabriele Stocchi, Adrian Tranquilli, Lorenza Trucchi, e gli Accademici di San Luca. Presenze e testimonianze di rilievo, a partire dai saluti iniziali affidati a Paolo Portoghesi e Francesco Moschini. Per l’occasione, saranno proiettati i video in cui si racconta l’artista attraverso interviste e servizi televisivi, materiale conservato presso l’archivio delle Teche Rai. Il maestro Marcello Panni eseguirà poi Canzonette a tre voci (1985-86) con Alda Caiello, soprano, Luca De Marchi, flauto, e Matteo Scarpelli, violoncello, sulle poesie di Toti Scialoja tratte dalla pubblicazione ‘La Mela di Amleto’. Ecco i titoli: L’ape che fuma, Sotto un acero, Ho una mosca, L’anguilla sull’orlo dell’Arno, Il coccodrillo artritico, Una libellula.

Nato il 16 dicembre 1914 a Roma, Toti ha mostrato da subito il suo talento artistico in più direzioni, non solo come pittore ma anche come poeta. La sua creatività si è sviluppata anche nel teatro con la realizzazione di importanti scenografie e costumi. Non si è risparmiato neppure nell’insegnamento, prima come docente poi come direttore dell’Accademia di Belle Arti di Roma. Viene eletto accademico pittore nel 1988 dall’Accademia Nazionale di San Luca, diventandone poi vice presidente. Realizza numerose mostre personali e partecipa ad importanti collettive in Italia e all’estero. È scomparso a Roma nel 1998. (r.p.)

 

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
25315 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014