torna su
11/04/2021
11/04/2021
Live TV

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Speranza per AltaRoma, sfilate nei musei

L'assessore Leonori, il nostro impegno c'è. Sostegno anche dalla Regione Lazio

Avatar
di Redazione | 2016-11-26 23/12/2014 ore 13:45
(ultimo aggiornamento il 26 Novembre 2016 alle ore 19:33)

C’è ancora speranza per le sfilate di moda di gennaio. Dopo che la manifestazione capitolina di couture italiana era rimasta senza l’appoggio economico dei soci di AltaRoma, una nuova ondata di sostenitori ha dato un soffio di fiducia al mondo dell’alta moda. Dagli stilisti alle altre città protagoniste del made in Italy, come Milano e Firenze, passando per il sostegno di Regione Lazio (che ha deciso di mettere nel bilancio 2015 uno stanziamento di 480 mila euro) e di quello del Campidoglio che, come Comune è dovuto uscire dalla società dopo l’imposizione del governo, ma che tramite l’assessorato al Commercio assicura la propria disponibilità per supportare i singoli progetti. E i progetti, come scrive Repubblica, altro non sono che palazzi, strade e monumenti dove i big e i giovani stilisti possano far sfilare le loro collezioni. Tra questi i musei, come il Macro e il Maxxi, ad esempio. “A Natale non andremo in vacanza – spiega l’assessore al Commercio con delega alla moda Marta Leonori come riportato da Repubblica – siamo disposti a sederci intorno a un tavolo con i dirigenti di AltaRoma e la presidente Silvia Venutirini Fendi per trovare soluzioni adeguate. Noi come Comune siamo costretti a uscire dalla società perché ce lo impone il governo per il nostro piano di rientro, ma siamo disposti a mettere i soldi e l’impegno per singoli i progetti”. “Il Colosseo e i Fori imperiali sono fuori discussione – dice Leonori – non dipendono da noi ma dalla Sovrintendenza ed è complicato metterli a disposizione”. “C’è piazza del Campidoglio ad esempio – continua Leonori – il Maxi, il Macro. Lo stesso Gattinoni due anni fa scelse il cantiere della Nuvola di Fuksas per presentare i suoi capi”. “Di sicuro – continua l’assessore sempre secondo quanto riportato dal quotidiano – da parte del Campidoglio c’è tutta la disponibilità a non far morire un manifestazione che tiene vivo l’interesse per un comparto importantissimo, per una manifestazione come AltaRoma che da anni si occupa di dare spazio ai giovani talenti con concorsi e operazioni di scouting. E che continua ad attrarre l’interesse della stampa internazionale”. (g.c.)

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
25264 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014