torna su
15/04/2021
15/04/2021
Live TV

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Henri Cartier-Bresson, ultima chiamata all'Ara Pacis

La retrospettiva chiude allungando le chiusure a mezzanotte

Avatar
di Redazione | 2016-11-26 22/01/2015 ore 10:15
(ultimo aggiornamento il 26 Novembre 2016 alle ore 19:35)

 

Ultima chiamata per Henri Cartier-Bresson. La grande retrospettiva dedicata al fotografo, tra i più importanti del ventesimo secolo, chiude il 25 gennaio regalando ai visitatori che ancora non hanno varcato l’ingresso del Museo dell’Ara Pacis, un fine settimana con aperture in notturna. L’orario è stra-ordinario: da venerdì 23 a domenica 25 gennaio, infatti, sarà possibile visitare la mostra fino alle ore 24, con ultimo ingresso alle ore 23.

Rush finale, dunque, per l’esposizione curata da Clément Chéroux, realizzata dal Centre Pompidou di Parigi in collaborazione con la Fondazione Henri Cartier-Bresson, e promossa da Roma Capitale Assessorato alla Cultura, Creatività, Promozione Artistica e Turismo – Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali e prodotta da Contrasto e Zètema Progetto Cultura. Lo scorso settembre era stata inaugurata in corrispondenza con la ricorrenza dei dieci anni dalla scomparsa di Cartier-Bresson, proponendo una nuova lettura dell’immenso corpus d’immagini. Sono 500 le opere esposte, tra fotografie, disegni, dipinti, film e documenti, immagini iconiche e inediti. E’ l’occasione per dare, o ri-dare, un ultimo sguardo al pic nic domenicale sulle rive della Senna, oppure ai giochi di luce e ombra nei vicoli di Siviglia. Vita quotidiana immobile e intensa, nei lontani anni Trenta.

(r.p.)

 

 

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
25291 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014