torna su
22/04/2021
22/04/2021
Live TV

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Canonero, costumista al quarto Oscar in mostra a Palazzo Braschi

Con i costumi disegnati per il film 'Marie Antoinette'

Avatar
di Redazione | 2016-11-26 23/02/2015 ore 17:37
(ultimo aggiornamento il 26 Novembre 2016 alle ore 19:37)

 

La notizia dell’Oscar 2015 a Milena Canonero per gli abiti del film di Wes Anderson ‘Grand Budapest Hotel’, è rimbalzata a Roma fin dentro le grandi sale del Museo di Roma Palazzo Braschi dove è in pieno svolgimento la mostra ‘I Vestiti dei Sogni’, aperta al pubblico fino al 22 marzo prossimo. Ci sarà tempo quindi per andare ad ammirare, proprio alla fine del percorso espositivo principale  – che racconta un secolo di scuola italiana scritta dai nostri costumisti e costumiste e dalle sartorie – la stanza dedicata agli incantevoli abiti già disegnati da Canonero per il film ‘Marie Antoinette’ di Sophia Coppola, che hanno valso il terzo Oscar della sua carriera. Sono nel cuore dell’esposizione permanente, insieme con le opere tessili ed emotive di altri artisti del costume come Caramba, Vittorio Nino Novarese, Gino Carlo Sensani, Piero Gherardi, Piero Tosi, Danilo Donati, Gabriella Pescucci, Maurizio Millenotti, Pier Luigi Pizzi, Gitt Magrini. Per la costumista italiana, torinese di nascita e losangelina di adozione, è il quarto riconoscimento dell’Academy: i primi due furono le assegnati per ‘Arancia Meccanica’ e ‘Barry Lyndon’ di Kubrick. (r.p.)

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
25351 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014