torna su
09/12/2019
09/12/2019

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Entro metà aprile Roma si illumina di…luci a led

nuovo piano per le periferie di Marino

Avatar
di Redazione | 2016-11-26 6/03/2015 ore 16:08
(ultimo aggiornamento il 26 Novembre 2016 alle ore 19:38)

Un totale di 14 piazze, una in ogni municipio di periferia, totalmente pedonalizzata con i sampietrini rimossi dalle strade del centro. Un programma straordinario di illuminazione ecologica a led e un altro di manutenzione straordinaria delle strade a partire dalle iniziative culturali e gestione del verde. Sono i punti principali del progetto “Roma é tutta Roma: rimettiamo al centro le periferie”, piano messo a punto dal Campidoglio per il rilancio delle periferie, o meglio di quelle che il sindaco della capitale, Ignazio Marino, preferisce chiamare “nuove centralità, perché al di fuori delle mura aureliane vivono circa 2,8 milioni di persone, su un totale di 3 milioni”. Nelle nuove piazze pedonali, pavimentate con i sampietrini rimossi dal centro, saranno installate, con il sostegno di Acea, le “Case dell’acqua”, vere e proprie fontane tecnologiche. Oltre alla possibilità di approvvigionarsi liberamente di acqua fresca e controllata, sia naturale che gassata, i cittadini potranno ricaricare per strada il proprio cellulare o tablet, attraverso porte Usb e ogni piazza sarà dotata di hotspot DigitRoma, il Wi-Fi gratuito di Roma Capitale. Il piano di illuminazione é già partito nei mesi scorsi dal quartiere di Tor Sapienza e ora continuerà con l’installazione, entro il 15 aprile 2015, di circa 2mila lampade a led: gli obiettivi del Comune sono quelli di risparmiare oltre 15 milioni di euro l’anno e garantire una maggiore sicurezza delle strade. (G.I.)

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
21712 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014