torna su
19/04/2021
19/04/2021
Live TV

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Caos Altaroma, Tabacchiera: “Non torno indietro”

valanga politica

Avatar
di Redazione | 2016-11-26 9/03/2015 ore 11:04
(ultimo aggiornamento il 26 Novembre 2016 alle ore 19:38)

“Fare un passo indietro sarebbe la cosa più semplice. Risolverebbe i problemi di tutti. Ma non vedo perché debba essere io a sbrogliare la matassa. Non ho chiesto nulla. I consiglieri mi hanno votato all’unanimità: ho saputo di essere uno dei 5 candidati con una telefonata. E comunque mi rimetterò al volere della Camera di commercio”. Lo ha dichiarato a Repubblica Massimo Tabacchiera, amareggiato per essere finito al centro del caos che ha investito il rinnovo del cda di Altaroma. La decisione di piazza di Pietra di indicare Tabacchiera è diventata, ricorda il Corsera, un caso politico con la sospensione dell’ultima assemblea dei soci della società (partecipata dalla Cciaa, da Sviluppo Lazio, da Risorse per Roma e dalla Provincia); il ritiro dei 2-3 milioni messi a disposizione dal Mise; il dissenso del governatore Nicola Zingaretti e del sindaco Ignazio Marino nei confronti della Camera di Commercio e con Giancarlo Cremonesi (presidente della Camera di Commercio) che minaccia addirittura di mettere in liquidazione la società. “La Camera di commercio ha società ben più importanti, senza nulla togliere a un settore strategico come quello della moda. Ma non capisco tanta ostilità nei miei confronti. – continua a spiegare Tabacchiera su Repubblica – Sulle mie capacità non credo si possa dire nulla, ho lavorato con quattro sindaci, sono stato presidente di società piuttosto difficili da gestire a cominciare da Atac e Ama. E sono prima di tutto un imprenditore, perché è dalle aziende di famiglia che ho cominciato a muovere i miei passi. Dall’ultimo incarico mi sono dimesso”. Come andrà a finire? “Mi auguro che il governo metta i soldi comunque. Spero che non si arrivi al ricatto: “o Tabacchiera o niente soldi del governo”. Credo comunque, che con tutti i problemi reali che ha Roma, questa querelle sia fuori luogo”, conclude. (gc)

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
25315 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014