torna su
22/04/2021
22/04/2021
Live TV

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

La Roma batte il Napoli, ma è polemica sugli striscioni

Dalla curva giallorossa offese alla mamma di Ciro Esposito

Avatar
di Redazione | 2016-11-26 4/04/2015 ore 18:15
(ultimo aggiornamento il 26 Novembre 2016 alle ore 19:40)

Grazie ad un gol realizzato da Pjanic al 25′ del primo tempo, la Roma torna a vincere all’Olimpico battendo il Napoli 1-0. Ma è soprattutto l’ordine pubblico il grande vincitore di questa giornata temuta dai più come ‘pericolosa’ per eventuali tensioni tra tifoserie. Una ‘vittoria’ dello sport rovinata da alcuni strscioni offensivi esposti dalla curva giallorossa contro la madre di Ciro Esposito, il tifoso partenopeo morto un anno fa dopo gli scontri scoppiati fuori dall’Olimpico alla finale di Coppia Italia (“Che cosa triste, lucri sul funerale con libri e interviste”) e dai soliti cori offensivi anti-napoletani («Vesuvio lavali col fuoco»). Un episodio criticato aspramente dalla famiglia Esposito che tramite il legale ha chiesto di squalificare l’Olimpico e dalle istituzioni, mentre la polizia sta visionando i filmati dello stadio per identificare gli autori dello striscione e valutare eventuali denunce. “Un gesto che condanno fermamente e dal quale sono sicuro la maggioranza dei tifosi giallorossi si dissocerà rapidamente”, ha dichiarato il sindaco Ignazio Marino definendo questi striscioni ”l’unico rammarico in questa bella giornata di sport”. Proprio Marino ha infatti voluto “fare i complimenti al Prefetto di Roma Franco Gabrielli, al Questore Nicolo’ D’Angelo e a tutti gli agenti delle forze dell’ordine e dei carabinieri che sono stati impegnati oggi per garantire l’ordine pubblico in occasione della partita di campionato tra Roma e Napoli allo Stadio Olimpico. Grazie al loro prezioso lavoro l’afflusso e il deflusso degli spettatori allo stadio si sono svolti in un clima di massima sicurezza e serenita’, senza causare disagi al resto dei cittadini”. “A ulteriore dimostrazione che, tutte le volte che si mette in campo un intelligente lavoro di pianificazione, Roma sa farsi trovare preparata a gestire ogni tipo di grande evento“, ha concluso il primo cittadino. (gc)

 

foto dal profilo Facebook dell’As Roma

 

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
25351 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014