torna su
25/08/2019
25/08/2019

ADV

CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Ecco il consulente strategico per le Olimpiadi, è Enric Truno

Lo ha nominato il sindaco Marino

Avatar
di Redazione | 2016-11-26 13/04/2015 ore 16:01
(ultimo aggiornamento il 26 Novembre 2016 alle ore 19:40)

Il sindaco di Roma, Ignazio Marino, ha nominato il consulente strategico per la candidatura di Roma alle Olimpiadi 2024: e’ il catalano Enric Truno i Lagares. Lagares e’ un ingegnere e politico catalano, nato a Barcellona nel 1949. E’ stato assessore del Comune di Barcellona tra il 1979 e il 1998 e si e’ occupato dell’organizzazione delle Olimpiadi del 1992. Ha, inoltre, lavorato alla candidatura per le Olimpiadi di Sydney (2000), Salt Lake City (2002), Torino (2006) e Vancouver (2010). “In Giunta abbiamo avuto la gioia di poter nominare come consulente del sindaco per la straordinaria avventura delle Olimpiadi Enric Truno che non solo e’ stato assessore per quasi vent’anni nella citta’ di Barcellona ma, soprattutto, e’ stato l’artefice della vittoria di Barcellona per la sfida olimpica del 1992 e si e’ occupato poi come consulente di tante altre avventure importanti come quella di Londra 2012. Per noi e’ importante avere una figura come Truno perche’ la visione che abbiamo noi delle Olimpiadi e’ quella di una trasformazione urbana al servizio della qualita’ della vita delle romane e dei romani”, ha dichiarato il sindaco di Roma, Ignazio Marino. “Quindi una citta’ che diventa sempre piu’ consolidata, dove si chiude l’anello ferroviario per il trasporto su ferro e la diminuzione del trasporto su gomma. Una citta’ che investe nell’ecosostenibilita’ e che abbandona quei meccanismi anti-ambientali di raccolta e smaltimento dei rifiuti che l’avevano caratterizzata fino alla mia elezione. Abbiamo, quindi, bisogno proprio di qualcuno che ci aiuti ad andare in questa direzione, che e’ stata la scelta urbanisticamente e ambientalmente vincente di Barcellona che grazie alla visione di Enric Truno e della giunta di allora trasformo’ la citta’ investendo su un’area vicino al porto che ha congiunto la citta’ con il mare. Noi – ha concluso il primo cittadino – abbiamo obiettivi diversi ma lo stesso tipo di approccio ideale di una citta’ piu’ solida, dove sia piu’ facile spostarsi, dove migliori la qualita’ della vita delle persone”.

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
20859 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014