torna su
11/04/2021
11/04/2021
Live TV

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Condannato in processo Aemilia tiene in ostaggio 4 persone

In provincia di Reggio Emilia, da stamattina, un uomo è barricato in un ufficio postale. Ha detto: “Vi ammazzo tutti”. Possibile intervento forze speciali

Avatar
di Redazione | 2018-11-5 5/11/2018 ore 14:11

Alcuni dipendenti e la direttrice dell’ufficio postale di Pieve Modolena, in provincia di Reggio Emilia, sono tenuti in osteggio da stamattina da Francesco Amato,  condannato – il 31 ottobre scorso – nel processo Aemilia a 19 anni e un mese, con l’accusa di essere uno degli organizzatori dell’associazione ‘ndranghetistica.

L’uomo, che è asserragliato nella filiale e tiene in ostaggio quattro persone, è originario di Rosarno, in provincia di Reggio Calabria.

“Sono quello condannato a 19 anni in Aemilia, vi ammazzo tutti’. Amato avrebbe pronunciato queste parole entrando stamattina nell’ufficio postale. I clienti sarebbero invece stati fatti uscire, così come una dipendente, soccorsa dal 118 appena fuori.

Si sta valutando la possibilità di far intervenire delle forze speciali.

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
25260 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014