torna su
25/04/2019
25/04/2019

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Europee: la Lega candida sovranisti ed ex M5S

Salvini ieri sera ha incontrato i gruppi parlamentari dopo i malumori emersi anche nel suo partito per la scelta dei nomi in lista

Avatar
di Redazione | 2019-04-17 17/04/2019 ore 11:10

Nessun Vip ma di sicuro qualche Big nella lista delle candidature alle europee della Lega chiusa da Matteo Salvini che ieri sera ha incontrato i gruppi parlamentari dopo i malumori emersi anche nel suo partito per la scelta dei nomi in lista. Mal di pancia che il “Capitano” intende smussare chiamando tutti alle “armi” e chiedendo un impegno pancia a terra per la campagna elettorale.

Tra conferme, cancellazioni eccellenti come quella di Mario Borghezio, e new entry tra i candidati si notano l’economista ‘euroscettico’ Antonio Maria Rinaldi, che tanta attenzione aveva suscitato con la sua presenza all’ultima kermesse nazionale M5s al Circo Massimo, e l’altra ‘collega’ euroscettica, ideatrice e promotrice di Eurexit, Francesca Donato. Il primo corre nella circoscrizione centrale e la seconda in quella insulare insieme ad Angelo Attaguile, responsabile degli enti locali per la Sicilia, candidato non eletto al Senato con la Lega e un passato tra Dc, Udc e, soprattutto, del Movimento delle autonomie dell’ex presidente della Sicilia, per il quale si è guadagnato il titolo, a lui poco gradito, di “Lombardiano”.

E con lui corre anche Igor Gelarda, il poliziotto e consigliere palermitano passato dal M5s alla Lega lo scorso anno. Così come Marco Zanni, eurodeputato eletto con i 5 Stelle e passato alla Lega nel 2018, che ora corre di nuovo per le europee nel Nord Ovest. Nella circoscrizione meridionale spicca la candidatura del “Talebano” – da nome del blog da lui fondato – Vincenzo Sofo, ex militante della Destra di Francesco Storace e noto anche per essere fidanzato con Marion Le Pen, nipote della leader del Front National. Tra i nomi anche la moglie di Roberto Calderoli.

Tra gli altri anche il rettore dell’Università di Salerno Aurelio Tommasetti e Valentino Grant, il banchiere già scelto da Matteo Salvini per la poltrona in quota Lega nel cda della Cassa depositi e prestiti. Al Centro, tra gli altri, la senatrice Cinzia Bonfrisco e la referente toscana Susanna Ceccardi ma anche il portavoce provinciale e consigliere a Latina Matteo Adinolfi. Nella circoscrizione Nord orientale corre, tra gli altri, il giovane imprenditore altoadesino Matteo Gazzini coordinatore per gli Usa della lega nel Mondo così come Paolo Borchia, coordinatore federale del Carroccio per gli italiani all’estero. Con loro, tra gli altri, la di sindaca di Montefiore Conca Vallì Cipriani e il capogruppo a Faenza Gabriele Padovani. In quella Nord occidentale corre Gianna Gancia, moglie di Roberto Calderoli, l’europarlamentare uscente Angelo Ciocca, il segretario organizzativo nazionale Alessandro Panza e Isabella Tovaglieri, vicesindaco di Busto Arsizio. Con loro anche Silvia Sardone, consigliera azzurra al Pirellone passata la scorsa estate con Salvini “dopo vent’anni di militanza” con Fi.

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
19579 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014