torna su
24/06/2019
24/06/2019

ADV

ULTIM'ORA
CARICAMENTO IN CORSO

Radio Colonna

Radio Colonna Via Margutta, 48, 00187 Roma redazione@radiocolonna.it Claudio Sonzogno

Scontro Viminale-Difesa su direttiva Salvini su Mare Jonio

L’invio anche ai vertici della Marina ha irritato la Trenta. Ma il ministro dell’Interno ribatte: “Sui porti, decido io”

Avatar
di Redazione | 2019-04-17 17/04/2019 ore 10:20

 

Sale la tensione nella maggioranza sulla direttiva Salvini sulla ong Mare Jonio. “L’intimazione”- questo è linone del documento – è stata inviata oltre che ai vertici di Polizia, Guardia di finanza e Carabinieri, anche al capo di Stato maggiore della Difesa, Enzo Vecciarelli, e al capo di Stato maggiore della Marina, Walter Girardelli. Dal ministero della Difesa emerge irritazione per quello che viene considerato uno “sconfinamento” del Viminale dalle sue attribuzioni.

Ma Salvini replica: “Ho tutta l’autorità di decidere. Il porto lo assegna il ministro dell’Interno, può piacere o no, gli italiani mi pagano per difenderli e questo sto facendo. Il rischio di infiltrazioni sui barconi è una certezza”.

Il Quirinale smentisce che del caso si sia parlato durante un incontro Mattarella-Conte. Il Capo dello Stato intanto avrebbe richiamato l’attenzione del premier su ritardi e contenuti del dl crescita e dello sblocca-cantieri.

Stampa

A proposito dell'autore

Avatar
20440 articoli

© 2Media Srls - 2media@pec.it
Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014
© 2Media Srls - 2media@pec.it

Il Sito è iscritto nel Registro della Stampa del Tribunale di Roma n.10/2014 del 13/02/2014